Sacrificabile in nome del mercato!

vecino

vecino

Matias Vecino è passato bruscamente da incedibile e cedibile solo per una super offerta. La Fiorentina sta seriamente prendendo in considerazione l’offerta del Napoli non perché vuole liberarsi del centrocampista, tra i migliori nel precampionato, ma perché la rosa è corta e ha bisogno di essere completata con giocatori che richiedono anche qualche milione di investimento specie se si vuole rimpiazzare al meglio uno come Joaquin. Così Vecino fa un passettino verso Napoli, ma ancora non si può parlare di una trattativa avviata o quant’altro, la Fiorentina aspetta la super offerta di De Laurentiis e intanto pensa a come poter spendere quei soldi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

56 commenti

  1. Ma che siete briahi dare via un giocatore come Vecino il 29/08 3 giorni alla fine del mercato

  2. Siete proprio malati di “mercato ” anche se compressero un nome,fosse pure un bidone….a che bella soddisfazione!!

  3. Franco 48, parla x te e scrivi meno cavolate anzi non scrivere affatto perchè o non capisci un tubo di calcio o menti sapendo di mentire pur di difendere la società anche di fronte all’evidenza.
    Io seguo spesso la primavera e i nostri giovani in prestito e Vecino lo seguo dai tempi del Cagliari e poi dell’Empoli. E’ forte e se fosse dipeso da me, l’avrei riportato a Firenze già dopo i 6 mesi di prestito in Sardegna.
    PS. Ricordi quando l’estate scorsa volevano cedere Baba x 5 mln???

  4. Alessandro, Toscana

    Franco 48 stai mentendo spudoratamente, molti tifosi sapevano che Vecino era un buon giocatore con ampi margini di crescita, adesso in orbita Nazionale, tu sei ignorante, nel senso che ignori, cioè non sai, che se vendi un centrocampista a 3 giorni dalla fine del mercato estivo poi non c’è tempo per reinvestire su un almeno pari valore… Ignori che Sousa ha paura che gli vendano altri giocatori con i quali ha fatto la preparazione, adesso è una checca isterica anche Sousa?

  5. Società con braccini corti devono vendere se no nn possono acquistare…RIDICOLI….Sono consapevole che se nn c’erano i Della Valle probabilmente eravamo con un presidente che forse ci faceva rischiare la serie B ma ora la squadra ha una sua entità e basterebbe poco x farla diventare grande. Lor Signori hanno deciso di nn metterci più un euro benissimo ma allora parlate chiaro ai tifosi senza prenderli x le chiappe dicendogli che lotteremo x il 3 posto…Si a parole!!!!. I TIFOSI VIOLA MERITANO DI PIÙ !!!!!!!

  6. Società ridicola, non li sopporto più questi millantatori di fumo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*