Salah ancora nel pensatoio, ecco gli aggiornamenti

Fiorentina o no, decide Mohamed Salah. Per questo c’è chi lo ingolosisce, a suon di milioni, vedi l’Inter ed il Tottenham, c’è chi lo tenta con la Champions come la Roma e l’Atletico Madrid. E l’egiziano, ieri in gol in Nazionale ed oggi davanti alla torta di compleanno, riflette. Perché la Fiorentina può confermare il prestito per 1 milione di euro dal Chelsea e poi riscattarlo, la prossima stagione, per 16 milioni di euro. C’è un ma, chiamato Salah: il calciatore può dire di no, e questo lo farebbe di fatto tornare al Chelsea che, poi, lo cederebbe ad un’altra società. Chiaro, i viola potrebbero acquistarlo subito, costringendo Salah a non aver potere di veto, ma sembra più una forzatura che una soluzione. Per questo in molti sperano, mentre la Fiorentina incrocia le dita. Dipende da Salah, se sarà viola o altrove. A riportarlo è tuttomercatoweb.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Ma se Salah non rimane alla Fiorentina e ritorna al Chelsea quanti soldi prende la Fiorentina dalla cessione di Cuadrato?

  2. Rep: elencaci le decine di giocatori come Salah. Attendo lumi

  3. Salah non sarà viola. Scommettiamo? e nemmeno inter!

  4. Rep, se il tuo cervello fosse fatto di lana non basterebbe nemmeno per fare il maglione ad un topo…stai zitto gobbo….

  5. Ma voi pensate che Salah sia più forte di Ljaijc? Ahahahahah…. Sono sullo stesso piano, e quando Ljaijc giocava con noi, prima di andare alla Roma, si diceva che era la più forte seconda punta d’Europa, ve lo siete già dimenticato? Uguale uguale….. e se Mourinho non lo rivuole indietro un motivo c’è. La verità è che noi abbiamo il prosciutto negli occhi, vediamo solo viola, ma di giocatori così ce ne sono a decine in Europa. Contro il Siviglia ha fatto ridere, sia all’andata che al ritorno, e si è mangiato 2 gol già fatti, peggio che Gomez

  6. supercannabilover

    Minuti decisivi per abdulone salah

  7. aggiungo. Se io fossi nella testa di Salah… scapperei di corsa, come in campo….

  8. la storia è nota. se non lo vogliono riscattare (e dubito che vogliano. D’altrone i rinnovi di Baba e Berna sono indicativi nella capacità di convincimento della società per programmi e idee), insieme a Bucchioni e qualche altro prezzolato metteranno su la solita scenetta del tradimento o del reato di lesa maestà nei confronti della società. Cose viste e riviste… ma tanto qualcuno ci abbocca sempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*