Salah, ecco l’opzione preferita dalla Fiorentina. I viola convinti della sua permanenza

Salah Sampdoria

Salah Sampdoria

Nella sede della Fiorentina ieri sono passati gli agenti Ulisse Savini e Letterio Pino, che sono stati fondamentali nel portare Salah a Firenze. La Gazzetta dello Sport scrive che il club viola ha già sistemato tutto con il Chelsea da tempo: il prestito può essere esteso pagando un milione di euro (serve però l’assenso del calciatore per la permanenza), oppure c’è la possibilità di riscattarlo anche subito, pagando circa 18 milioni di euro (bonus inclusi) e in questo caso scatterebbe il contratto che Salah ha già firmato lo scorso gennaio. L’opzione prediletta della Fiorentina sarebbe la prima e la società resta ottimista circa una conclusione positiva della vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. NON AVEVO DUBBI CHE COGNIGNI E DELLA VALLE PREFERISCONO IL PRESTITO PER UN ALTRO ANNO…AHAHHAHAHAHH

  2. abbiamo perso Lijac, Neto e ancora non si riesce a chiudere con il Baba e il Berna ( a forte pericolo di non rinnovo ). Con Salah stessa cosa perche’ in fondo decide sempre il giocatore. Domanda: la Lazio ha rinnovato per Anderson, la Roma per Florenze tanto per fare due esempi, noi non si riesce a fare niente! Se Salah va via e il Baba e il Berna non rinnovano, allo stadio quest’anno giocano con quattro spettatori

  3. Gastone, ma te che sei arrivato ora da Marte fra le prime 6 innesti importanti arrivare alla finale di EL. , si ne sono sicuro te arrivi da Marte per dire queste cose…………………

  4. Di cosa stiamo parlando non lo capisco!Un giocatore che vuole conoscere i programmi della società?Ma la Proprietà il programma lo ha già definito:vuole una squadra che arrivi tra le prime sei!Perciò occorre un serio allenatore che possa anche raggiungere traguardi importanti!Ricordo che la squadra con alcuni innesti importanti diverrà fortissima e credo che senza il Siviglia abbiamo buone possibilità di arrivare alla finale Europea!Stiamo attenti xchè anche Cuadrado sembrava un fenomeno…visto?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*