Salah, l’ottimismo della Fiorentina contro la realtà dei fatti

image

La vicenda Salah si risolverà oggi, in un modo o nell’altro. La Fiorentina continua a dirsi ottimista perché sul piatto ha messo un’offerta che in pochi potrebbero rifiutare perché si tratta di un ingaggio da capogiro e la garanzia di un pronto riscatto dell’intero cartellino dal Chelsea. Offerta, tra l’altro, che nessun’altra squadra è stata in grado di girare al giocatore. Ma l’ottimismo di Della Valle cozza con la realtà dei fatti, o meglio con il silenzio di Salah che in tutti questi giorni non si è mai esposto in merito al suo futuro. L’attaccante egiziano, anche attraverso l’entourage, non ha mai manifestato né la voglia di andarsene né quella di rimanere, così si resta in attesa con la consapevolezza che stavolta di Della Valle hanno fatto davvero il massimo per convincere Salah a scegliere la Fiorentina. Sbilanciarsi diventa un gioco pericoloso in questo momento e allora non resta che aspettare questa la risposta dell’attaccante che sta cominciando a farsi desiderare un po’ troppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA