Salah manca l’appuntamento col suo destino. Questa volta Ramy Abbas…

Mohamed Salah e il suo procuratore Ramy Abbas

L’anno scorso Mohamed Salah fu veramente implacabile contro la Fiorentina: due partite, andata e ritorno, tre gol per affondare i viola. In questo campionato l’egiziano invece non potrà ‘danneggiare’ la sua ex squadra. All’andata è stato tra i peggiori in campo e i viola si sono imposti per 1-0. Al ritorno non potrà esserci per la sua nazionale, l’Egitto, ha terminato la sua avventura in Coppa d’Africa, giusto ieri, perdendo la finale contro il Camerun. Salah sarà nuovamente a disposizione di Spalletti a partire da mercoledì e questa volta Ramy Abbas potrà risparmiarsi i suoi tweet al curaro indirizzati alla Fiorentina e ai tifosi viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Ramy !!! ??????

  2. Chi è salah?
    Chi sono quei due con la faccia da bischero nella foto?
    Quello davanti mi sembra così tonto che mi viene in mente un asino!


    ho capito!
    quello dietro è un kebbabbaro e cavalca quello davanti che è la sua cammella!!!

  3. Vado contro tutti…e me ne frego…quando salah giocava con la viola si poteva vincere contro chiunque perché si inventava gol e progressioni entusiasmanti..tenetevi ilicic e tello e baba che con loro si vince..caproni..poi è andato a prendere più soldi..invece a voi fanno schifo i soldi vero ? …

  4. Sono sempre felice quando quei musi xxxxci di salah e del buffone del procuratore sbattono le loro brutte facce in profonde delusioni come queste. Vi auguro mille notti come questa!!!!

  5. Un sentito ringraziamento ai leoni indomabili…salah e il suo squallido procuratore si stanno trasformando in due castori (con tutto il rispetto per quelle creature).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*