Salah, più forte anche del mal di schiena

image

Mohamed Salah non è al top, ha un mal di schiena fastidioso che lo tormenta ormai da qualche giorno, ma né lui né Montella vogliono mancare l’appuntamento domani sera. Nell’egiziano sono riposte la maggior parte delle possibilità di successo della Fiorentina contro il Siviglia e la sua partenza da titolare è imprescindibile nei piani di Montella. Così Salah, più forte anche del mal di schiena, è pronto a scendere in campo contro gli spagnoli per rendergli quantomeno la serata difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA