Salah si fa notare per le sostituzioni, l’Inter è solo Jovetic. Cuadrado e Neto…

Altra prestazione sottotono di Salah con la Roma. L’ex attaccante della Fiorentina si è fatto notare solo per la sostituzione, avvenuta nella ripresa, nel match che i giallorossi hanno vinto contro la Juventus. E dall’altra parte c’erano due ex viola come Cuadrado e Neto. Per entrambi la partenza è stata in panchina, ma l’ex colombiano è entrato al 75′ e ha fatto i suoi primi minuti con la maglia bianconera addosso (e in quello spezzone di gara la Juve ha segnato l’1-2 e ha rischiato di pareggiare). L’Inter fin qui è solo Jovetic. Tre reti realizzate e tutt’e tre messe a segno da Jo-Jo (ieri doppietta per lui contro il Carpi). Due di queste proprio negli ultimissimi minuti di gara, quando la situazione si fa più difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Salah ha fatto un bel primo tempo, ha mostrato alcune delle sue accellerazioni che per poco non hanno portato a qualcoss id importante.
    Ha causato una ammonizione , ha fatto una gara comunque sufficente,,anzi, probabile che sui media gli daranno 6,5 che nn ha fatto d nulla male x quello he ho visto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*