Salcedo a sinistra? Ecco la spiegazione di Sousa

Le scelte di formazione prese da Paulo Sousa per la gara contro il Milan, fanno ancora discutere. Una delle più sorprendenti è stata quella di schierare Carlos Salcedo nell’inedito ruolo di terzino sinistro. Ma perché il portoghese ha preso questa scelta? “Avevamo bisogno di un destro per contrastare un giocatore abituato ad entrare dentro al campo (il riferimento è a Suso ndr) – racconta lo stesso Sousa – E direi che da questo punto di vista abbia funzionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    Non esiste nessuna spiegazione per una scelta scellerata che solo una mente bacata poteva partorire!!
    Nessun allenatore italiano avrebbe pensato ad una scelta del genere!

  2. Io penso che questa sia l’ennesima provocazione, far giocare un giocatore fuori ruolo per far capire alla società che quelli che mi avete comprato per ricoprire quel ruolo sono scarsi! Così come Sanchez difensore!

  3. L’errore non è stato salcedo in se ma mettere sulla fascia sinistra Cristoforo che è destro e che non ha la velocità x giocate esterno

  4. se questa è la spiegazione può darsi che fosse una giusta idea. ma soprattutto nel primo tempo da quella corsia arrivano cross in continuazione!!

  5. Si d’accordo.Ma non ti puoi ricordare di lui,solo in questi casi.Questo è il difensore più dotato tecnicamente che abbiamo,insieme a gonzalo.Sa giocare con entrambi i piedi,ha visione di gioco,ed un ottimo controllo di palla.Ed anche in fase difensiva è sicuramente più affidabile di tomovic e di sanchez.Non è possibile che giochi cosi poco.

  6. Io non avrei fatto una domanda del genere. La risposta era scontata perché la scelta era più che logica. Salcedo ha minimizzato i danni con Suso. Con Olivera e Milic sarebbe stato molto peggio!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*