Questo sito contribuisce alla audience di

Salcedo e un futuro incerto. Il messicano nelle mani di Corvino

Salcedo entra in scivolata. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Tra quelli che saranno i tasselli della difesa della Fiorentina 2017-2018 rimane la candidatura di Carlos Salcedo. Il difensore messicano di proprietà del Chivas Guadalajara al suo primo anno in Italia si è confrontato con una realtà complessa come la Serie A mostrando qualche buono spunto ma incontrando anche tante difficoltà. Sul futuro del ragazzo classe 1993 permangono ancora tanti dubbi. Salcedo in una difesa a 4 potrebbe sicuramente agire da centrale dando il cambio alla coppia titolare. La decisione spetta a Corvino, che dopo aver portato il ragazzo alla Fiorentina dovrà valutare bene il da farsi con il difensore e decidere se concedergli una possibilità in viola o rispedirlo in Messico, sentito ovviamente il parere del futuro allenatore viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Questo è un di quelli che dovrebbe tornare a casa sua. ..
    Acerbo e presuntuoso.

    Alla Fiorentina serve ben altra gente se vuole risalire posizioni in classifica!

    Sveglia Corvino!!!

  2. Io se fossi nelle mani di Corvino, penserei di di fare una di queste fini: cadere a terra, venire divorato dallo stesso, venire divorato dall’ Uomo Nero. Sondaggio: voi quale preferireste?

  3. Grande acquisto salcedo , è da tenere dobbiamo comprare dei terzini di livello e un centrale, ma la coppia astori salcedo farebbe faville il prossimo anno se ben affiancata. Vorrei un allenatore che appoggia corvino, perché esclusi maxi olivera e milic non ritengo scarsi gli acquisti
    Sportiello o dragosky Diks (venuti scalera )astori salcedo murru (un altro da prendere e maxi olivera come terza scelta )
    Bernardeschi( hagi ) vecino cristoforo borja (saponara sanchez diakhate )chiesa ( tello ) babacar ( falcinelli mlakar). A parte i possibili rinforzi ( io ho messo solo murru perché la sinistra è inestistente) credo che se allenatore , società e giocatori si impegnano,diks diventa un ottimo terzino da prime posizioni , Cristoforo non scherzo ha enormi potenzialità, da top club , salcedo diventa il miglior centrale che abbiamo , da squadra tipo Roma , Dragosky anche può diventare un grande portiere. Abbiamo fatto mille errori quest anno però io credo che questi sono giocatori che sono arrivati quest anno che sono giovani e possono fare il salto di qualità. ..aggiungerei hagi e chiesa che pero gia c erano prima e anche il dare fiducia a babacar. Possiamo competere se puntiamo su un allenatore che credenegli acquisti di corvino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*