Salcedo, la tua avventura a Firenze parte così…

Convocazione per la partita contro il Chievo per Carlos Salcedo? Sicuramente sì (a meno di fatti clamorosi da qui al giorno della gara). Presenza in campo da titolare? No, ancora è un passo troppo prematuro per il difensore arrivato dal Chivas di Guadalajara, che quindi partirà dalla panchina nella prossima partita della Fiorentina. Inutile dire che il giocatore scalpita per essere impiegato e sta cercando di imparare il più in fretta possibile quello che chiede Sousa ai suoi difensori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se giocassimo a 4231 potrebbe fare il terziono destro insieme a DeMaio/Tomovic – Astori – Alonso/MIlic con Sanchez Badelj e Vicino – Bernardeschi/Rossi/Zarate – Borja + Kalinic

  2. @franko48
    con il portiere che parla rumeno è Astori che deve adattarsi

  3. Redazione sapete se Salcedo e’ un calciatore chiesto da Sousa? Grazie
    Sousa ha chiesto un difensore. Sul nome hanno autonomia gli uomini mercato. Redazione

  4. E’ impossibile che possa giocare domenica, se non altro per difficoltà comunicative. Non capisce una sola parola di italiano e dovendo entrare come terzo in una difesa composta da un serbo e da un italiano, è meglio De Maio che l’ italiano lo parla abbastanza bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*