Salcedo: “Spero che la Fiorentina mi riscatti a 3 milioni. Voglio restare qua”

Carlos Salcedo, presente alla festa di alcuni Viola club, ha parlato al canale ufficiale della Fiorentina: “Firenze è una città bellissima, spero che la Fiorentina mi riscatti a 3 milioni perché vorrei continuare la mia avventura qui. Questa squadra mi ha dato la possibilità di giocare in Europa quindi quella viola è una maglia a cui sono molto affezionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. BIBI, ma perchè cercare sempre l’imbroglio? Può darsi che lui sappia dal procuratore che la Fiorentina lo riscatterebbe solo se i messicani abassassero le pretese a tre milioni, il suo reale valore attuale. D’altro canto nessuno alla Fiorentina ha mai parlato di sei milioni, è solo di fonte messicana e magari l’entita del riscatto varia a seconda delle presenze coe ha fatto sospettare lo stesso Salcedo in una intervista di qualche tempo fa. Il punto vero è che il ragazzo parla troppo e questo è ovviamente un problema anche per l’eventuale trattativa.

  2. E invece io voglio sollevare un altro argomento. Com’è che si parlava di riscatto di 6 milioni dal primo giorno che lui è arrivato ed invece lui ora dice che ce ne vogliono 3 ? Chi è che imbroglia ? perchè lui ha detto che la Fiorentina doveva riscattarlo se avesse fatto tot partite e la Società non lo ha mai smentito ( la Società ha smentito che lui non giocava per questo, ma non ha mai detto che non era vero) ? E allora, se fossero 3 milioni, varrebbe la pena negoziare con il Chivas per averlo un altro anno oppure acquistarlo a 1,5 – 2 milioni ? Anche secondo me potrebbe avere delle potezialità ma forse va impiegato in una situazione di centrocampo-difesa migliore. Ricordo a chi dice cha ha fatto il terzino che non è esatto, ha fatto il terzo centrale, di destra, un pò alla Barzagli.

  3. Se il riscatto è veramente a 3 e quindi il prestito oneroso sarà di circa lo stesso importo non si può non riscattare.. Inoltre io ribadisco la mia idea, salcedo non è affatto male! Sicuramente come dimostrano i due rigori di Napoli e Torino ha da ambientarsi ma le basi sono buone e non lo vedrei come un azzardo partire con lui e astori titolari la prossima stagione, magari con milenkovic e uno un po’ più esperto tra le riserve..

  4. Bravo Ivo..difficile valutare i difensori viola in una squadra senza organizzazione difensiva..probabilmente i migliori difensori del mondo con lo psicopatico portoghese andrebbero in difficoltà..lui in questo è speciale davvero..forza viola e via SOUSA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*