Salcedo, su di lui prima della Fiorentina c’era mezza Europa e… De Boer

Salcedo in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Su Calciomercato.com viene fatto il punto su quelli che sono stati i retroscena di mercato sul difensore messicano Carlos Salcedo prima del suo arrivo alla Fiorentina. A gennaio infatti si erano mosse per lui ben due squadre olandesi, ovvero Ajaxe PSV, e dalla Germania anche il Bayer Leverkusen. In quel momento però giocatore e società condivisero la stessa scelta, ovvero quella di proseguire per ancora un po’ di tempo l’avventura insieme. Dopotutto il ragazzo doveva ancora consolidare la sua bravura tecnica e sapeva già che sarebbe bastato attendere almeno fino alla finestra di mercato successiva per un suo trasferimento nel vecchio continente. Ed erano stati proprio i Lancieri allenati allora dall’attuale tecnico dell’Inter Frank De Boer, a premere in particolar modo durante la sessione invernale per Salcedo per poi rimandare tutto all’estate, ma dopo la partenza del loro allenatore verso l’Italia gli olandesi hanno cambiato obiettivi e non hanno ripreso contatti con il Chivas. Nel frattempo le squadre interessate al difensore di Guadalajara erano aumentate, tanto che secondo quanto riportato dai media messicani alcune società come Benfica, Monaco, Porto e Schalke 04 avevano atto più di un sondaggio per lui. Ma a muoversi con decisione e sottotraccia lontano da occhi indiscreti e a sferrare la zampata definitiva è stato Pantaleo Corvino consigliato dai suoi fidati osservatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Marcelllo ( Marcello Vanni )

    Prima era un perfetto sconosciuto ora invece lo cercavano tutti! possibilità che si ripeta casi salah o m savic berbatov no Corvino e molto più concreto P.S. al posto di Prade sarei molto Inc. ATo con alcuni tifosi un conto è criticare errori che ha fatto insieme a una bella viola, un conto dire ché contava quanto il 2 a briscola che per un dirigente specialmente di alto livello. E forse la peggiore offesa e visto che non mancavano abboccamentl da altre soscieta sarebbe andato via in tal caso e invece rimaneva più che volentieri se confermato c’è qualcosa che non torna

  2. Speriamo non diventi un altro caso salah, visto che è in prestito.

  3. o keo..ripigliati..david silva x ilicic..scommetto ci danno anche soldi…

  4. ALCUNI RETROSCENA: Bucchioni e Calamai avevano sconsigliato Salcedo a Corvino, mentre sul cambio che si fara’ nella finestra di Gennaio prossimo col City (Ilicic in cambio di D.Villa) hanno solo detto di pensarci bene prima di effettuarlo

  5. Fracazzo da Velletri

    Pantaleo Corvino senza un euro strappa Salcedo a mezza europa!!!!
    Vai avanti tu che mi viene da ridere!!!

  6. solite notizie che arrivano dalla concorrenza… la società intervenga!!!

  7. La solita schizofrenia, prima tutti polemici per l’arrivo di una lunga lista di sconosciuti ( e per molti quindi bidoni conclamati prima ancora di averli visti in campo) ora dopo due partite si apprende che Salcedo lo volevano tutti e già si parla di un futuro campione. Anch’io ho la netta sensazione che con il messicano Corvino abbia pescato il jolly ma un minimo di equilibrio non guasterebbe.

  8. Vedendo giocare Salcedo mi ricorda il primo Tiago Silva e se farà come ha fatto Tiago Silva avremo preso un gran colpo .

  9. Questo a giugno e’ da trattenere a tutti i costi e fargli un contratto lungo,ma soprattutto intelligente.Mi fido di Corvino.

  10. Corvino president

    E infatti l’è bono

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*