Questo sito contribuisce alla audience di

Salica: “Mi dispiace per l’Empoli ma dobbiamo vincere. Antognoni è stato il miglior acquisto della stagione”

Gino Salica

Gino Salica, vice presidente della Fiorentina, ha parlato a margine della presentazione del libro ‘La nostra storia‘ a Palazzo Vecchio. Ecco le sue parole, riportato da repubblica.it: “Speriamo che il derby di sabato prossimo ci porti i tre punti. Mi dispiace per i cugini dell’Empoli ma noi abbiamo bisogno della vittoria. Noi quest’anno abbiamo fatto due cose molto importanti. La prima i festeggiamenti per i novant’anni della Fiorentina. Una cosa che abbiamo sentito e voluto fortemente e, nonostante le difficoltà del momento, in coincidenza con il terremoto in centro Italia, in cui abbiamo anche pensato di cancellarle, alla fine siamo riusciti a farle e le facciamo con piacere. La seconda cosa che abbiamo fatto quest’anno e’ stato finalmente riportare Giancarlo Antognoni in società. Io credo che, non e’ una battuta, sia stato il nostro miglior acquisto quest’anno e lo dico non per piaggeria, ma perché in realtà lui ha portato dentro il club non solo competenza ed un pezzo di storia che oggettivamente ci mancava, ma anche umanità come persona e questo confronto quotidiano che abbiamo con lui ci sta arricchendo e per noi e’ molto importante”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Antognoni ci voleva e basta…..con questa zizzagna

  2. Al posto di gnigni.

  3. Come sarei contento se l’empoli andasse in serie b, campionato, fra l’altro, che gli compete.

  4. Facciamo la terza cosa fatta bene. Via Cognigni.

  5. Ma faci il piacere. Antonio è stato preso per far la foglia di fico alle malefatte (e vendite) future. Non hai capito che i tifodi veri non creduno più a questa proprietà ed ai suoi modellini in plastica buoni solo da mettere in bacheca al posto dei mancati trofei. Una proprietà perdente che ha illuso i tifodi per un decennio per poi abbandonarli ad un vivacchiamento pieno di brutte figure e mediocrità assoluta. oggi lottare per il sesto posto è un miraggio come in altre epoche erano lo scudetto, la coppa Italia e comunque la lotta al vertice. Non ci sono più parole, ma qualr migliore acquiso, andatevene e liberate Firenze restituendola ai fiorentini.

  6. Tifolamagliaviola

    Gino e’ di un altra classe, anche se e’ stato ripreso per fare in modo che Antonio non possa ricoprire una carica dirigenziale (vendettina dei braccini …)

  7. Salica lo apprezzo tantissimo. Può fare lo stesso ruolo di Gnigni ma con una capacità comunicativa di tutt’altro spessore.
    E non è poco.

  8. Condivido Barabba, questo mi sembra proprio una persona di altra levatura.

  9. Non ti deve dispiacere ! Vincere e basta!

  10. Salica persona di grande levatura e competenza…..Potremmo rimandare Gnigni nelle Marche, e dare i poteri all’Ingegnere??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*