SAN PAOLINO OVER THE TOP! I GREYS CONQUISTANO LA GOLDEN LEAGUE!

midland

Ultimo atto della Golden League C7, arrivata finalmente alla sua conclusione. Le quattro squadre che si sono sfidate nelle semifinali si sono battagliate anche nella finalina e nella gara per decidere il gradino più alto del podio. Vediamo come sono andati i match decisivi.

Nella gara per il terzo e quarto posto sono state le due sconfitte nelle semifinali a darsi battaglia: da un lato il Celtic Bacon, dall’altra i Master Of The Rings. A prevalere, dopo 90’ intensi, sono stati i primi, che hanno portato a casa un 6-3 che vale la medaglia di bronzo in questa Golden League. Nonostante il 2-0 che aveva portato in vantaggio i MOR, il finale ha avuto un esito diverso e i biancoverdi si sono dovuti inchinare per la seconda volta di seguito in questa manifestazione.
Entrambe le squadre meritano comunque un grande applauso per essere giunte fino alla searata conclusiva.

Nella gara per la prima piazza, invece, abbiamo assistito a un equilibrio ben maggiore fra San Paolino e Joga Malito: una gara combattutissima e densa di belle azioni, con lo spirito giusto della finale. A prevalere, dopo 60’ intensissimi, è stato proprio il San Paolino, che ha portato a casa il prestigioso trofeo per 1-0, grazie alla rete decisiva di Traore. Non possiamo che rivivere il percorso dei ragazzi in maglia grigia in questa Golden League, che ha visto il loro trionfo nel primo anno di partecipazione.

Nardoni e compagni, dopo la Regular Season, si sono ritrovati in un girone composto da: Atletico Romania, 7 Nani e Dynamo Careggi. I Greys lo hanno superato a pieni voti, con un en plein di tre successi consecutivi, grazie al 5-3 sull’Atletico, all’8-1 sui 7 Nani e al 5-4 di misura sulla Dynamo.
Seconda fase non così semplice, ma superata alla grande ancora una volta in prima posizione: il 4-3 sul Celtic Bacon apre le danze e il 4-0 ai danni del Paluba le chiude, rendendo di fatto ininfluente il 3-3 contro i Compagni Di Merende della prima giornata. Con 7 punti il San Paolino passa ai quarti, ancora da prima.

Nella doppia gara a eliminazione diretta, i futuri campioni hanno incontrato l’Erboristeria Gremoni, riuscendo a portare a casa il doppio confronto grazie al 3-1 dell’andata e al 6-4 del ritorno. Una volta arrivati in semifinale, quindi, è arrivato il 5-2 sui Master Of The Rings, che ha spianato la strada alla finale contro il Joga Malito.

Il San Paolino, così, si accoda a Campone UTD – campione nella Top League – e al Gigant Cup, che ha trionfato nella Silver. Complimenti a coloro che hanno vinto, ma anche a tutti coloro che hanno reso magiche queste fasi finali!

© RIPRODUZIONE RISERVATA