Sanchez è pronto, ma Tomovic ringhia

Sanchez pronto a passare il pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dopo essersi goduto la gara con l’Udinese dalla tribuna per squalifica, Carlos Sanchez torna a disposizione di Paulo Sousa per la cruciale sfida di Europa League di questa sera. Il colombiano pare essere diventato a tutti gli effetti un nuovo difensore per la Fiorentina, ed è probabile che riprenda il proprio posto contro il M’Gladbach, completando il terzetto difensivo con Rodriguez ed Astori. Tomovic lo ha sostituito degnamente contro l’Udinese, e vuole convincere Sousa a puntare ancora su di lui. Sanchez è al momento favorito sul serbo, ma dovrà guardarsi le spalle e non sono escluse sorprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma non potrebbe provare Sanchez a sinistra dove siamo più deboli che a destra?

  2. Che ….. Noiosissimi….

  3. Sanchez va rimesso in mediana. Ma salcedo dov è finito?

  4. Vendiamo tomovic

    Ora tomovic ringhia?ahahahahha

  5. Se la difesa non è tanto forte,proteggila un po’ di piu’.Non è mica detto che schierare 4o5giocatori d’attacco sia sempre produttivo,dover segnare sempre molti gol ,lo sanno tutti(forse), è sicuramente più difficile che vincere 1/0.Sanchez è sicuramente un mediano difensivo che schierato davanti alla difesa va benissimo e sarebbe un’alternativa a Badelj ,che non sempre gioca bene,mentre da terzino ,peraltro con uno schieramento a 3(sic!) va in difficoltà.Saluti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*