Questo sito contribuisce alla audience di

Sanchez: “Felice a Firenze, amo la città e la sua gente. Sono una persona normale, non sono diverso perché gioco a calcio”

Sanchez pronto a passare il pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Carlos Sanchez, difensore della Fiorentina e della Colombia, ha rilasciato un’intervista al portale cileno terra.cl. Ecco i passaggi più importanti: “Come mi trovo a Firenze? Molto bene, sono felice. Amo la città e la sua gente. Sono stato bene fin dal primo giorni, e lo stesso vale per la mia figlia. Il fatto di avere altri sudamericani in squadra mi ha aiutato molto ad adattarmi ad una realtà nuova. E’ importante avere compagni che conoscono la cultura e questo mi aiuto a sentirmi al meglio all’interno del club. Idoli? Ne ho avuti diversi: Batistuta, Trezeguet, Zamorano, Higuita e Valderrama. La mia giornata tipo? Ho due figli, ci alziamo e li mandiamo a scuola, poi mi alleno. Quando posso esco con la mia famiglia o con gli amici. Mi piace la città, che è bellissima. Sono una persona normale, non sono diverso perché gioco a calcio“.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*