Questo sito contribuisce alla audience di

Sanchez: “Ho deciso, gioco ancora con la Fiorentina. Sono contento della mia squadra”

Niente Cina per Carlos Sanchez. Il giocatore colombiano della Fiorentina ha deciso di restare ancora a Firenze. A dirlo è stato proprio lo stesso calciatore che i viola hanno riscattato dall’Aston Villa: “La mia stagione è stata buona. Sto bene nel mio club e spero di iniziare con il piede giusto anche la nuova annata. Ho deciso di giocare in Italia, ho ancora due anni di contratto e sono molto contento della squadra in cui gioco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. mauro50, non so se sei del ’50 o se hai 50 anni ma in tutti e due i modi mi sembra che tu ragioni come un bambino. La faccio corta : Borja è stato messo sul mercato tre volte contro la sua volontà, gli è stato detto che non sarà rinnovato il contratto quando a scadenza, gli hanno fatto dire che Pioli non ne ha bisogno e non lo vede. Ammettendo che il suo Procuratore abbia cercato un nuovo ingaggio e non sia stato Corvino a spingercelo, dove sarebbe la colpa di Borja ? Ci staresti te, mauro50, a lavorare dove ti sputano in faccia quando potresti cambiare lavoro guadagnando anche di più e sentendoti importante come prima ? ma ho paura che tu sia sordo agli argomenti ovvi e reali a favore di Borja….

  2. Sanchez e’ un grande e non mercenario…..il Borja se voleva restare avendo un contratto nessuno gli puntava una pistola alla tempia….ma pensava a guadagnare di +…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*