Sanchez sbotta: “Siamo stati danneggiati dall’arbitro”. E lancia anche un sospetto…

Sanchez contende la palla a Nainggolan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Una sconfitta netta nel punteggio, quella subita dalla Colombia in Argentina (3-0), ma la colpa principale di questa debacle per Carlos Sanchez non va imputata alla squadra: “Siamo stati danneggiati dall’arbitro”. Il centrocampista della Fiorentina avanza un sospetto: “Il direttore di gara era ecuadoriano (Roddy Zambrano ndr) e l’Ecuador è una squadra che ha le nostre stesse chance per la qualificazione a Russia 2018″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*