Questo sito contribuisce alla audience di

Sanchez: “Una partita bellissima, l’1-0 è troppo stretto. Io in difesa? Ne ho parlato con Sousa e lui mi ha chiesto…

Carlos Sanchez, ormai un difensore della Fiorentina, dopo la vittoria sul Bologna ha espresso alcuni concetti relativi alla gara: “Abbiamo fatto una partita bellissima e il risultato ci va anche un po’ stretto perché potevamo segnare di più, ma l’importante è aver vinto. Centrale di difesa? Ne avevamo parlato con Sousa che mi aveva chiesto se avessi mai giocato così e io gli ho risposto positivamente, ci avevo giocato ma non dall’inizio. Lui è rimasto soddisfatto dal mio rendimento in difesa e io gli ho detto che sono a disposizione, gioco dove vuole lui. Ha visto in me qualità anche in quel ruolo e mi ha dato fiducia. Centrocampista o difensore? Con la Nazionale gioco a centrocampo e abbiamo vinto due partite importanti pochi giorni fa, oggi (ieri ndr) ho giocato una bellissima partita in difesa, quindi ripeto io gioco dove volete. L’importante è che io sono a disposizione della Fiorentina. Crediamo nell’Europa e dobbiamo vincere e fare il nostro lavoro. Poi vediamo alla fine dove siamo, senza pensare alle altre squadre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Destro quest’anno ha esaltato tutte le difese contro cui ha giocato.. Sanchez secondo me potrà essere adattato ogni tanto, ma sarà l’eccezione e non la regola.. Spesso Non tiene bene la posizione sia per il fuorigioco che in marcatura..
    Giocatore utile ma non consideriamolo un difensore

  2. A averne giocatori duttili e disponibili come lui!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*