Sanchez: “Usciamo a testa alta anche se tristi. Il rigore ci avrebbe dato più spinta ma siamo vicini a Ilicic”

Sanchez pronto a passare il pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In zona mista le parole di Carlos Sanchez: “Siamo una squadra che cerca sempre la vittoria e il risultato ci rendere un po’ tristi ma usciamo a testa alti perché abbiamo lottato fino alla fine. La cosa più importante è imparare dai nostri errori. Abbiamo iniziato con un’attitudine molto buona, abbiamo sbagliato a prendere molte decisioni all’inizio, ci hanno attaccato molto nell’uno contro uno. Ci hanno sorpreso sul primo gol perché eravamo scoperti. Continuiamo a lavorare e a mantenere la nostra mentalità che mira alla vittoria. Il rigore sbagliato? Segnarlo ci avrebbe dato più forza e fiducia, sarebbe stato un bell’aiuto, però quando si vince o si perde lo si fa tutti insieme. Ci dispiace per Ilicic e siamo al suo fianco nonostante l’errore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*