Sanchez: “Voglio far crescere il club e migliorarmi. Dico ai tifosi che lavoriamo per vincere ogni partita. Importante cominciare bene il campionato”

Carlos Sanchez, risponde alle domande dei giornalisti in occasione della presentazione: “Contento di essere qui, non mi sento solo un’alternativa ma parte integrante, se vinciamo lo facciamo tutti insieme, se perdiamo lo stesso, voglio che questo sia chiaro, è una grande opportunità la Fiorentina per me. Stipendio ridotto? Io sono uno sportivo, ciò che è extracalcistico non mi compete, non mi importano le circostanze, voglio far crescere il mio club e migliorarmi. Sin dal primo giorno mi sento parte integrante. I risultati delle amichevoli non sono importanti, ciò che conta è cominciare bene il campionato, la squadra sta lavorando bene. Ciò che voglio dire ai tifosi è che lavoriamo al meglio per vincere ogni partita. In squadra c’è un gran bel clima, ridiamo e scherziamo, il calcio è allegria. La squadra sotto questo aspetto non ha niente da invidiare a nessuno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ciccio ai 30ni ma che miglioramento puoi avere forse i beoti che credono che gli asini volano possono pensare che tu migliori , scarpone eri e scarpone rimani.

  2. Benvenuto

  3. Quando torniamo da Gobbalandia me lo sai ridire come hai cominciato bene il campionato ! Ridete e scherzare ora che dopo vi grattare la zucca

  4. Bravo! Forse per raccontare barzellette nessuno ci batte a cominciare dallo staff dirigenziale per proeguire con gnini e co. Anche per far ridere la gente siamo insuperabili, come dimostrano i casi Salah,Milinkovic Savic, Lopez, Mammana e dulcis in fundo Belauane che ha fatto ridere tutta Italia. L’alllegria interna? tipo quella dei fanciulli perchè mamma ha fatto gli gnocchi? A Torino conta cominciare bene? Allora vai in un negozio e comprati un pallottoliere, potrebbe servirti. Illuso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*