Sand: “Mi è rimasto un sogno, quello di giocare con la Fiorentina”

Sand

Si chiama Jose Sand l’attaccante-rivelazione della squadra-rivelazione, ovvero il Lanus, del campionato argentino. A quasi 36 anni ha segnato 12 gol in 11 e, a La Gazzetta dello Sport, il bomber dichiara di avere un sogno: “Quello di giocare nella Fiorentina. Da piccolo mi svegliavo tutte le domeniche per guardare le partite di Batistuta, il mio mito”. Da lì è nata la sua passione viola, ma vista l’età dell’attaccante è praticamente impossibile che si realizzi il suo sogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Alessandro ale

    Oggi se una punta pressafino allo sfinimento lo chiamano grande giocatore… strano il calcio d’oggi

  2. Una quindicina di anni fa (forse di più) lo compravo sempre per 4 soldi a Scudetto (gioco del pc) e segnava in continuazione, ovviamente con la maglia viola…

  3. Coi nostri volponi del mercato tutto e’ possibile…In attacco io, nostalgico del Bati, vorrei gente che la butta dentro, prepotente, questi attaccantelli che corrono e non segnano mai a me non piacciono, le partite si vincono con chi la butta dentro, con Gabriel si partiva sempre da 1-0, anche se uno come lui i DV lo cederebbero in mezzora, altro che 9 anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*