Questo sito contribuisce alla audience di

Sandrelli: “Sanchez screditato da Sousa che lo mise in difesa. E’ un buon calciatore e può giocare al posto di Badelj”

Sanchez pronto a passare il pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Massimo Sandrelli, giornalista e tifoso viola, ha parlato a Radio Bruno: “Già tempo fa segnalai a Corvino che il centrocampo della Fiorentina a mio parere era troppo corto numericamente, ma lo vidi convinto dell’operato. Sanchez screditato da Sousa che lo ha messo difensore, con una trovata demenziale. Da lì in avanti è stato schierato come tappabuchi ed ha perso fiducia. E’ un calciatore onesto, ottimo colpitore di testa. Potrebbe funzionare da pendolo in mezzo, con funzioni diverse da Badelj, che gioca bene la palla ma non vince un contrasto da anni; il colombiano porterebbe sostanza e grinta, anche se chiaramente è più in difficoltà nell’organizzazione del gioco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Sanchez ha le sue qualità, le sfrutti e metta più convinzione e grinta.

  2. Dal greto dell arno

    Infatti nell articolo viene detto che dopo le trovate del baccalaro Sanchez ha perso la fiducia,ovvio è sottinteso in sé stesso e nei suoi mezzi. Tutti lodono il baccalaro per aver lanciato la Bernarda e chiesa, nessuno lo critica per quanti giocatori ha castrato mettendoli fuori posizione. Qualcuno ha detto borja terzino sx?

  3. Ma se l’ultima volta che l’ho visto a centrocampo non azzeccava un passaggio! E anche di grinta non ne ho vista mica tanta…

  4. A me non dispiace, forse nel suo ruolo acquisterebbe un po’ di fiducia, l’unico dubbio mi viene dal fatto che ogni tanto li in mezzo tiene un po’ palla ed è rischioso, però come riserva è più che sufficiente

  5. Ero MODERATAMENTE ottimista su sanchez poi giocando a centrocampo che è la sua unica collocazione e dove ha giocato una vita anche in nazionale ha collezionato una serie di partite goffe e senza personalità..forse non si è ambientato..sta giocando sottotono..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*