Questo sito contribuisce alla audience di

Saponara e Badelj, c’è aria di convocazione. Icardi vede viola

La settimana prossima sia Riccardo Saponara che Milan Badelj aumenteranno i loro carichi di lavoro. Una notizia importante per i due che sentono almeno aria di convocazione in vista della partita di Milano contro l’Inter, che segnerà l’esordio in A per i gigliati.

Dall’altra parte c’è un Mauro Icardi che ormai può essere considerato a pieno titolo come recuperato da parte di Luciano Spalletti. Il tecnico nerazzurro lo impiegherà, salvo ricadute in settimana, come titolare contro la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Speriamo Badelj resti che trovarne uno con stesse caratteristiche è difficile qualità e quantità anche se non è un fulmine di gamba è veloce di testa. Invece di un centrale come quarto terrei Tomovic e prenderei un terzino destro decente che manca di più. A sinistra Strinic non sarebbe male, non è un fenomeno ma andrebbe bene.

  2. Pensare che trovare due terzini,un mediano,un esterno alto e i sostituti dei due slavi in così poco tempo sia un atto di fede….eppure erano cose che si sapevano gia’ da molto tempo,ma sono cose dette e ridette e che non si riesce mai a risolvere.

  3. Claudio di Ferrara

    Concordo con Mario. Se a sinistra siamo messi male, a destra lo siamo peggio!

  4. Manuele da fiesole stamanimattina ti sei svegliato con ottimismo,vedo dai tuoi commenti,mangiato pesante ieri sera a cena?

  5. Manuele da Fiesole

    Andiamo a Milano non con una squadra di calcio ma con un’accozzaglia di calciatori (anche mediocri), ne prenderemo 4 e poi si dirà….e mancava Chiesa, quello ancora non è integrato, l’altro era infortunato……e così andremo avanti tutta la stagione…..e alla fine diremo che la squadra era giovane, che il prossimo anno saremo da sesto posto……ZERO ASPETTATIVE, ZERO SOGNI, ZERO DI TUTTO!
    Finché anche noi non troveremo uno sceicco ricco…..

  6. Invece a destra abbiamo un terzino titolare???

  7. La cosa buffa è che ad una settimana dall’inizio del campionato ci mancano 4 titolari effettivi in più molto probabilmente partiranno Kalinic e Badelj, ma la cosa che più preoccupa è che nei vari settori chiave terzino sx e esterno alto sx si trattano dei giocatori che non ti spostano l’asticella in alto Strimic e Antonelli sono due panchinari e onestamente non è che poi siano molto più forti di Olivera ,si qualcosa di più lo sono ma se devo investire su due 30ni be visto le grosse entrate permettetemi di cercare ben altro.
    L’esterno sx alto si punta su un giocatore che negli ultimi due anni ha fatto flop dove è andato e mi risulta che non ci sia nessuna squadra che sia interessata tranne noi e qui ci sarebbe da pensare ……………………in più metti la partenza di Kalinic che se viene Simeone sarebbe ben sostituito ma se continui nel cincischiare ti scappa anche Simeone e veniamo anche a Badelj la cosa più logica è rinnovargli il contratto ma dubito che lui lo voglia e se veramente dovesse andare al Milan be farei lo scambio alla pari con Locatelli.
    Ultima cosa il mio pallino Berardi che secondo me è uno dei migliori giovani in Italia io un sacrificio lo farei eccome perché nel tempo potrebbe rilevarsi una super plusvalenza tanto cara a Don Diego e all’omo nero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*