Questo sito contribuisce alla audience di

Saponara, meglio tardi che mai. Il centrocampista studia con Pioli. E Corvino…

Finalmente contro la Spal Riccardo Saponara è tornato in campo. Pioli lo ha inserito in un momento chiave della gara e il classe ’91 ha dato segni di crescita. Saponara cerca ancora i primi 90 minuti dopo tanto, troppo tempo, e nella testa di Pioli era un calciatore che avrebbe dovuto occupare uno dei primi posti nelle gerarchie. Le problematiche fisiche dell’ex-Empoli purtroppo finora lo hanno impedito, e la Fiorentina adesso gioca stabilmente col 4-3-3. Possibile che Pioli scelga di variare i propri schieramenti, oppure che Saponara possa reinventarsi da centrocampista puro. Corvino spera presto di poter tirare un sospiro di sollievo e non vedere scomparire dai radar un acquisto oneroso e importante dal suo ritorno a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Saponara tecnicamente non si discute, ma e’ praticamente fermo da un anno, e per ritrovare la condizione avra’ bisogno di tempo….

  2. Tifolamagliaviola

    Ma perchè scrivere questi articoletti sfigati … cosi’ si rompe un’altra volta! A ferrara ha toccato tre palle che crescita puo’ aver dimostrato??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*