Questo sito contribuisce alla audience di

Saponara: “Pronto a dare il mio contributo in qualunque ruolo e ripagare la fiducia viola. L’obiettivo è crescere, e l’Europa…”

Riccardo Saponara era presente ieri alla Hall of Fame viola ed è stato intervistato da Radio Sportiva, parlando della propria situazione e di quella della squadra: “Sto bene, mi sono ripreso e cerco la forma migliore, mi alleno al massimo per dare il mio contributo. Abbiamo agguantato due buoni pareggi e sono anche subentrato. Rispetto le decisioni del mister, spero di tornare presto. Voglio confermare le mie qualità nell’ambiente viola, mi dispiace di non poter esprimerle, ma mi sono ripreso ora e società e staff mi sono stati vicini, sono sicuro che ripagherò la fiducia. Il momento viola può sembrare difficile ma nelle ultime due gare abbiamo dimostrato molto. Con la Lazio meritavamo ampiamente il pareggio, abbiamo disputato una grande gara. Europa? Sicuramente sarebbe una grandissima gioia. L’obiettivo ora è crescere, singolarmente e a livello collettivo, le soddisfazioni in più ben vengano. Giocare in mediana? Mi basta stare in campo, sono a disposizione del mister, non sono legato ad un modulo o ad una posizione precisa. Var ottimo, migliora nettamente il calcio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Con questo modulo manco a fifa puoi giocare

  2. Tirare fuori grinta e carattere.

  3. Ma tutti parlano di classe che ha…ok ma io sinceramente tutta questa classe la devo ancora vedere. Per ora ho visto solo un naso incerottato

  4. Io caro Giulio che pur apprezzo tantissimo il 3,5,2 con i giocatori che abbiamo preferisco il 3,4,2,1.
    Sportiello;
    Vitor Hugo,Pezzella,Astori;
    Benassi,Saponara,Sanchez,Veretout;
    Chiesa,Simeone;
    Babacar.
    Chiesa il nostro miglior pezzo nei 5 è troppo lontano dalla porta e si sfiancherebbe in un ruolo troppo dispersivo.

  5. Salve a Tutti

    Sii Mau46 sono D’Accordo con te, farei un 352 tipo Sportiello, Pezzella, Vitor Hugo, Astori, Chiesa, Veretout, Saponara (Regista), Benassi, Biraghi, Simeone, Babacar (Theareu)

    Forza Viola

  6. Trasformiamolo in un regista alla Pirlo che all’età di Saponara giocava come lui mezzapunta. Se riuscisse a fare il regista con la classe che ha, risolverebbe senza spendere il problena della sostituzione di Badelj.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*