Questo sito contribuisce alla audience di

Sarà ancora regista

PizarroInterD’altra parte era stato lo stesso Montella a parlarne nell’estate del 2012 come di “un giocatore di cui poi non si sarebbe saputo fare a meno”. Nonostante alcuni passi avanti fatti da quest’ultima Fiorentina, soprattutto nella prima parte di stagione più volte senza il cileno, la regia del Pek è tornata fondamentale da gennaio in poi. Perché tutti in fondo ci sentiamo un po’ più sicuri nel sapere che c’è Pizarro in mezzo al campo e che quindi il pallone lo terremo quasi certamente più degli avversari. I segnali per un rinnovo di contratto ci sono tutti e da qui si deduce che la Fiorentina di Montella, edizione numero tre, ripartirà ancora dalle logiche del regista, con la possibilità magari di inserire in rosa un centrocampista che sappia fare bene anche la fase difensiva: impresa non semplice ma che potrebbe valere un eventuale investimento importante.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Va bene la riconferma per l’ anno prossimo,ma un Baselli io lo prenderei anche per far riposare ogni tanto ilPek,non penso possa giocare 50 partite ad alto lvello,ormai non ha piu’ vent’ anni.SFV

  2. Certo che tra i tifosi commentatori c’è tanta gente “strana” !!!

  3. Il calo fisico e’ iniziato a gennaio (ricordarsi il tonfo a Cagliari) e si e’ protratto fino a tutto marzo. L Udinese ci stava buttando fuori dalla Coppa e il gioco era di una lentezza snervante. Media retrocessione. Speriamo facciano qualcosa per evitare che si ripeta anche l anno prossimo altrimenti sara’ l ultimo anno di gestione Montella

  4. Pizarro ha iniziato a giocare ai suoi livelli proprio da gennaio, se avete visto le gare e siete onosti potete constatare che da li ne ha sbagliate poche e che tutta la squadra ne ha giovato,
    Comunque Pirlo plsuo coetaneo è inserito nella lista al pallone d’oro mentre il pek nn va bene per l’età?
    poi su cambiasso e samuel alla fine forse nn erano vicino a nessuno dei 2 e a nn avere cambbiasso ci sta + da perdere credo, magari arrivasse, riguardo alle motivazioni anche se son passati tanti anni ha le stesse di quando il real lo scarto ed arrivó a 0 all’inter, anche ora si è sentito tradire probabilmente, il problema e che guadagna tanto ma nonostante ció le offerte nn gli mancheranno, sceglierà lui dove andare e in base lla metà si vedranno le sue motivazioni reali, x il risultato basta aspettare la prossima stagione e nn far finta di avergli spalato melma addosso perchè deve fare 34 annni, oppure rivedete il campionato di toni o di natale o lampard etc…

    Poi rogiardo ai 29enni , a comprare a quell’età gente come palacio o di natale co facevi solo affari favolosi, ogni calciatore ha una storia a se , ci sta chi è logoro già a 26 come sissoko o da ritrovarsi tipo anderson e chi come totti sui 36/37? Sembra un ragazzino,
    ci serve solo l’imput a far potenziare la squadra e giocatori forti in questa ossatura finchè l’abbiammo

  5. LUCA (Tifate la maglia viola)

    Purtroppo la preparazione – usualmente delegata a un team di professionisti – è difficile da gestire: ci vuole organizzazione, metodo e anche esperienza. Bisogna conoscere le capacità fisiche e psichiche dei giocatori al 100%. La preparazione è molta scienza ma é anche un’arte.

  6. Che abbiamo una flessione a marzo/ aprile si sa questo é perchè montella usa solo il pallone, andrebbe fatta una preparazione sempre morata per avere la condizione durante tutto il campionato, non credete che se avessimo una preparazione cosi non si arrivava 3 ? Io credo di si, il napoli a un certo punto lo avevamo a 3 punti e li andava fatto il salto di qualita ! Comunque parlate di vecchietti :”samuel, cambiasso” ma 1 hanno fame, 2 esperienza, 3 samuel non fa vedere palla a uno come klose, cambiassoé duttile e puo fare anche il centrale di difesa alla bonucci per impostare gia dalla difesa l’azione.
    Poi paletta, Astori, diakite, versaliko e gaspar non mi sembrano vecchi. Il sostituto per il pek lo potremmo avere in serie A specie Baselli o Allan, poi é risaputo che se blocchi borja e pizarro la fiorentina non gira allora ci vuole un altro fantasista, buonaventura e menez. Bernardeschi e babacar li terrei molto volentieri crescerebbero con gomez e rossi !

  7. Ma il fatto che a Gennaio siamo scoppiati non vi dice nulla? Pizarro Ioaquin Ambrosini ora si parla di Cambiasso e Samuel.. Villa Arzilla.. Poi arriviamo a Marzo/Aprile e mentre squadre giovani come Napoli e Roma volano noi passeggiamo con la bombola di ossigeno.. Se i Santi Marchigiani non vogliono investire almeno facciano un mercato intelligente.. Tanto vincere non vinciamo (non è neanche l’obbiettivo dei DV.. Cognigni lo ha detto chiaramente che l’obbiettivo è la PLUSVALENZA) allora mettiamo dentro i nostri giovani (quelli del Corvo) Piccini Camporese Baba Berna e lasciamo i vecchietti andare in pensione serenamente.. Almeno i giovani hanno fame e stimoli.. Poi come al solito li vendiamo.. Prade’ a vendere e’ velocissimo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*