Questo sito contribuisce alla audience di

Sarà per la prossima

Ancora non sono maturi i tempi per rivedere Mario Gomez dal primo minuto. Montella ha scelto ancora una volta Matri per guidare l’attacco viola, rincuorato anche dalla rete dell’ex milanista in coppa contro l’Esbjerg. Scelta sicuramente oculata per una Fiorentina che non vuole mettere pressione sul tedesco anche se la sensazione è quella di una nuova staffetta tra i due. Probabilissimo comunque che per Gomez il ritorno da titolare sia slittato solo di qualche giorno, per l’esattezza a giovedì quando ci sarà da chiudere una pratica danese già ben avviata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. matri deve tornare in panca in mezzo alla area ci vuol un panzer il resto della squadra ok

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*