“Sarebbe davvero difficile spiegare stavolta un passo indietro ai tifosi”

E’ un campionato senza padrone quello che stiamo vivendo e la Fiorentina è una delle formazioni protagoniste. Intanto si avvicina l’appuntamento con il mercato invernale che potrebbe dare quella spinta in più alla squadra. “A gennaio serve un investimento vero – è il monito che possiamo leggere su La Repubblica stamani – quello che non è stato fatto in estate visto che la società viola tra cessioni e acquisti ha fatto un mercato a costo zero. Anzi, le sono addirittura avanzati un po’ di soldi in cassa, che però non bastano per dare a Sousa quello di cui ha bisogno. Quindi ci vuole bella spinta (economica) per non perdere l’occasione. E sarebbe difficile spiegare ai tifosi un passo indietro. Oppure la scelta di gestire il budget con la parsimonia del fair play finanziario. Anche stando attenti al bilancio (e si deve stare attenti) si può fare un grande mercato. Basta averlo programmato, e avere le idee chiare. Magari anche aver già chiuso alcune operazioni. L’acquisto di Kalinic è la dimostrazione che si può fare bene anche contenendo i costi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. I GIOCATORI DEVE SCEGLIERLI PAULO IL MAGNIFICO ,BASSO COSTO ED ALTO RENDIMENTO

  2. un si po’vedere piu uno stadio con unacurva mezza vuota.La partita si vede male e la gente s’è rotta le …. dii fare un viaggio e prendere anche l’acqua.

  3. gianni daviddi

    Pezzo contraddittorio, in pieno stile repubblica, prima si dice che ci vuole uno sforzo economico importante, non come e’ stato fatto in estate, tre righe dopo si sostiene invece che con le idee chiare si puo’ rinforzare la squadra senza svenarsi, citando l’acquisto di kalinic che guarda caso, dico io, e’ stato fatto proprio in quell’estate. Insomma poche idee ma confuse…basta mettere la societa’ contro la piazza…

  4. Perche’ voi giudicate l’operato della societa’ in base ai soldi spesi? Ma che razza di tifosi siete, dovreste essere orgogliosi e rispettare i Della Valle per quanto hanno fatto e stanno facendo per la nostra squadra. Milan docet!

  5. …. non fatevi illusioni. Le nozze SI FANNO CON I FICHI SECCHI, a casa dei Della Valle!!. Qualche volta anche i fichi secchi hanno un buon rendimento, altre volte no. Ma la filosofia non cambierà. Per cui non aspettatevi niente perché niente verrà se non giocatori di secondo piano e di basso profilo. Sperando, naturalmente, di (ri)fare le nozze con i fichi secchi…

  6. Sì anche perché acquisti giusti non vuol dire per forza costosi, ricordare sempre Gomez. La società deve andare a prendere, secondo me, chi tra i propri requisiti ha una grande voglia fi venire qui con gioia; anzi, in un momento dove a parte quei 10/20 giocatori sopra la media, che per ovvie ragioni non arriveranno a Firenze, nel resto del gruppo la differenza la fa la voglia di lottare. Nessuno deve pensare di farci un piacere a giocare per noi . Sempre e solo FORZA VIOLA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*