Sarri abolisce la giornata di riposo, mentre Sousa…

Piccole, piccolissime differenze nella preparazione della partita tra Napoli e Fiorentina che andrà in scena sabato prossimo al San Paolo. Prendiamo Maurizio Sarri. Gli azzurri stanno cercando in tutti i modi di strappare (difficile) il secondo posto alla Roma e per questo motivo il tecnico dei campani questa settimana ha abolito la giornata (singola) di riposo che era solito dare alla squadra. Fin da ieri tutti in campo, anche se il menù è stato molto leggero per chi aveva giocato il giorno prima a Torino, vincendo per 5-0.

Dall’altra parte c’è la Fiorentina con Sousa che ha dato due giorni liberi alla squadra. Quindi ritorno in campo oggi e solo quattro giorni rimasti per preparare la prossima, difficile, trasferta. Chi avrà avuto ragione tra i due?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    Aggiungo a quello che giustamente ha detto ReLeone che due allenatori fancazzisti come Montella e Sousa non li avevo mai visti a Firenze, del resto basta guardarli in faccia i due fighetti!!come basta guardare in faccia certi giocatori prima della partita, nessuno ha la faccia di unBonucci per esempio!
    Questo per osservare che anche certi giocatori non sono professionisti seri !!

  2. Inutile dire che con il lavoro settimanale si migliora tatticamente..come tenuta fisica e mentale..oramai sono quasi più i giorni di vacanza che quelli di lavoro ma oramai sono tutti in ferie da un mesetto..quindi si aspetta il prox anno senza neanche far finta di impegnarsi..che schifo tutti..proprietà..società..baccala portoghese..assolvo in parte i giocatori che più di questo non possono dare perché Sousa li ha mandati tutti in tilt..FV

  3. Per forza ormai non gliene frega un emerito c…. come deve dirlo per farsi capire….

  4. ….quando l’ambiente e’ in confusione si pensa pure ai giorni di riposo all’allenatore seduto troppo in panchina……poromondo.

  5. Claudio Granducato

    Detto che il suo atteggiamento da gennaio 2016 non mi è piaciuto, fa, più o meno, gli stessi punti degli allenatori precedenti che avevano a disposizione ben altri giocatori, lascia in dote un bel gruzzoletto grazie ai giovani lanciati. Non si alza dalla panchina? Da 2 giorni di riposo? Saranno questi i motivi della mancata qualificazione in Europa oppure una serie di mercati scelerati, di errori societari, come anche l’averlo trattenuto? E, se per puro caso vincesse la Fiorentina, scriverete che Sarri ha sbagliato formazione, è un despota autoritario? FV

  6. a maggior ragione essendo scarsi..dovrebbero allenarsi x migliorarsi…

  7. Centrano eccome. Non siamo su football manager. Chi si impegna di più migliora, chi vivacchia peggiora. Nel calcio come in ogni cosa.
    La Fiorentina è allo sbando e lo dimostrano queste cose.
    Sarri e il Napoli invece…andiamo, ma li avete mai visti giocare? Nessuna squadra al mondo gioca così bene. E non è certo per la qualità della rosa. Che è buona sì ma mica nulla di fenomenale. Giocano con un esterno adattato punta dopo che gli hanno ceduto il miglior attaccante d’Europa.
    La difesa del Napoli era una barzelletta con Benitez. Stessi uomini, guardate ora.
    Chi si impegna migliora. Chi semina raccoglie.
    Mettetela come vi pare, i nostri di certo non miglioreranno, anzi. E lo vediamo da due anni a questa parte.

  8. …vai, eccoci TROVATA UNA NUOVA FONTE DI POLEMICHE! …l’ennesima! …i troppi giorni di riposo vuoi capire che NON C’ENTRANO UN C…..sono giocatori scarsi, se perdono contro il napoli.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*