Sarri, ecco la squalifica dopo le offese a Mancini

Sarri Fiorentina

E’ arriva pochi istanti fa la tanto attesa decisione del Giudice Sportivo in merito alle offese di Sarri a Mancini nei minuti finali di Napoli-Inter. L’allenatore del Napoli è stato squalificato per due giornate di Coppa Italia e multato per 20 mila euro “per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’allenatore della squadra avversaria epiteti pesantemente insultanti; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dai collaboratori della Procura federale”. Non finisce qui perché Mancini si becca 5 mila euro di multa “per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, tenuto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria che l’aveva insultato; per avere inoltre, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Quarto Ufficiale un’espressione irriguardosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Ora il signor Sarri pero deve smettere di lamentarsi in continuazione come ha fatto fino ad ora e si dovrebbe ricordare che non è più ad allenare in terza categoria ma in serie A

  2. E che palle con questo “dare esempio”. Il calcio non è esempio. È uno sport agonistico, e che lo pratica, dalla terza categoria alla serie A, durante la gara è pieno di adrenalina e aggressività (che sia etero o omosessuale).
    Per me le parole di Sarri non erano così gravi. Poi ora siamo tutti buoni e politicamente corretti. Che palle…
    Il rispetto è altra cosa

  3. In Inghilterra tornava a Pasqua! Tutti parlano di milanesi, romane! Occhio che il Napoli sta diventando peggio di loro! Quando mi sta sul belino sto Sarri con la faccia da ebete! Sarà parente a Nazione?

  4. mauro d.o.c.g.

    ovvia due giornate mi sembrano il giuso prezzo da pagare per una chiusura temporanea di vena, pur dicendo la verità a mancini. Detto inoltre che sono episodi da condannare senza se e senza ma, mi sembra anche che il mancio la fatta cadere da alto, molto alto, tanto alto da poter, non si sa mai, far avere una squalifica più pesante all’allenatore primo in classifica. DESTABILIZZATORE………….

  5. Ed e’una cosa ben diversa dirlo ad un giornalista a quattroocchi,che magari aveva scritto cose non corrette,piuttosto che dirlo ad un collega su un campo di calcio in quella circostanza.

  6. E poi questo ipocrita dice che non c’ha i favori!

  7. In una conferenza stampa di vigilia Roberto Mancini ebbe un faccia a faccia piuttosto acceso con un giornalista e lo offese chiamandolo “frocio” questo ricorda un giornale sportivo

  8. sarri non e’ farina da fare ostia ,ma mancini e’ solo un bambino spione….pensiamo alla viola altroche’ questi grandi geni da barsport.sfv.

  9. niente… tanto fumo e poco arrosto.

  10. Devo dire che “avevo” simpatia per Sarri. Ora mi sta proprio sulle scatole. Ho giocato a calcio per 40 anni e tra giocatori (sempre giovani e meno giovani) ci si mandava a quel paese e le mamme non erano escluse dalle ingiurie. Ma una persona di 60 anni, professionista, che dovrebbe dare l’esempio ai suoi “ragazzi” non si può permetter si merita !e do offendere in modo così immorale. 4 mesi di squalifica

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*