Questo sito contribuisce alla audience di

Sarri: “La Fiorentina non può essere sempre protagonista. Kalinic tra i più forti in Italia”

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato anche di Fiorentina a margine dell’assegnazione del Timone d’oro. Ecco le sue parole, riportate da tuttomercatoweb.com: “È una squadra con qualche difetto, ma con grandi pregi. Ha dei giocatori di talento assoluto come Bernardeschi, Kalinic è fra gli attaccanti più forti in Italia: forse ha fatto qualcosa in meno rispetto alle aspettative, ho l’impressione che ci siano state tante difficoltà durante l’annata e questo può aver influito sulla stagione. Ha una bella base, poi tutto dipende da quello che si chiede ai viola: la Fiorentina può far bene se fa un anno sorprendente, non può essere sempre protagonista in un campionato con squadre decisamente più apprezzate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. No, la Fiore deve essere protagonista…!! I tifosi Viola lo sanno bene e mi dispiace per quelli che non tifano per il Giglio…

  2. Caro Sarri è vero quello che dici in fatto di squadra attrezzata ma negli ultimi anni siamo sempre stati in grado di arrivare in zona europea (salvo quest’anno…).
    Le colpe sono da ripartire fra società, allenatore e giocatori (nell’ordine ).

    È evidente che i tifosi siano MOLTO delusi ed aspirino a risultati migliori e prestazioni calcistiche di un certo livello…

  3. Che discorsi, adesso la roma ed il napoli ci ammollano 25 punti all’anno, che importa se negli anni ’50 gli si arrivava davanti?

    Sarri ha ragione, ci sono squadre più attrezzate, punto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*