Sarri: “Noi e la Fiorentina siamo in una condizione diversa dagli altri…”

La leggerezza di non avere tutti gli occhi puntati addosso e un ambiente che pressa per vincere lo scudetto a tutti i costi. Non c’è dubbio che Fiorentina e Napoli siano avvantaggiate sotto questo punto di vista rispetto a Inter, Juventus e Roma. Un tasto che è stato battuto anche dall’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, che ha detto: “Noi e la Fiorentina siamo in una condizione diversa dalle altre squadre, la società non ci ha dato come obiettivo il vincere qualcosa di importante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Mauro, stile Sousa? di quale Sosa parli del calciatore….. o di quello che allena la viola, che si è appena lamentato dei calendari , e dell’controllo doping?… coerenza coerenza…tranquillo il tuo Sousa l’anno prossimo sarà diventato un pò più italiano…. anche lui, tutti carini al primo anno, Garcia, Benitez…..

  2. I' Fracassi 61

    Furbetto l’amico! Mi sta suic…., ma è furbino davvero. Cerca di nascondersi dietro la viola per ridurre la pressione. Innapule DEVE vince’ lo scudetto, la viola no..
    Furbo , furbo

  3. Nazione Toscana

    Gli unici a non dover avere pressioni, in teoria, saremmo noi.
    Ma abbiamo ancora troppi ex tifosi napoletani di Montella a disturbare l’ambiente, contestando dirigenza e proprietà.
    Forza Sousa!

  4. La società non gli ha messo nel contratto un premio scudetto.
    Vuol dire che NO, non era previstolottasse per lo scudetto. Proprio come noi.
    Cosa pensano i napoletani conta zero come conta zero cosa pensano i fiorentini, i romani eccetera.

  5. Dico subuito che Sarri non mi piace.Prima mi era simpatico,ora no.Non fa che lamentarsi (della nazionale,del terreno di gioco altrui,dei rigori non concessi),non ha lo stile di Sousa e anche ieri vederlo fumare sigarette in continuazione sugli spalti nervosamente guardando l’orologio sembrava..Mazzarri.Il suo Napoli non gioca male ma dipende da Higuain.Naso storto da parte sua non fa che protestare con gli arbitri,lo facesse Kalinic sarebbe espulso in continuaziojne.A lui invece a lui è concesso

  6. Ma che ragione???? Il Napoli DEVE vincere lo scudetto. Insieme alla roma e la juve è la squadra più forte in assoluto…

    Poi parliamo di pressioni.. se a napoli gli dici che anche quest’anno non vincono lo scudetto lo linciano… sono stati 20 minuti in testa alla classifica e già pensavano di averlo vinto…

  7. Ha ragione. Come sempre del resto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*