Questo sito contribuisce alla audience di

Sarri: “Sono due o tre partite che dominiamo, ma non siamo pericolosi. Vedo pochi movimenti che ci facevano essere pericolosissimi…”

Sarri in primo piano. Foto: Activa Foto

Dopo il ko con la conseguente eliminazione dalla Champions League, l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri si è espresso coì al termine della partita contro il Feyenoord in terra d’Olanda: “Sono due o tre partite in cui la supremazia territoriale non si trasforma in pericolosità offensiva. Abbiamo qualche problemino, più offensivo che difensivo. Non è preoccupante, ma ci deve far pensare il fatto che non si vedano certi movimenti. La sconfitta con la Juve non ci può togliere certezze, lo può fare il fatto che da due o tre partite non facciamo certe cose. Vedi pochi di quei movimenti che ci facevano essere pericolosissimi, attacchiamo poco gli esterni e la profondità. Abbiamo giocatori forti, penso che sia un momento.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*