Sarri tifoso viola? “No, andava al Franchi soltanto quando giocava il Napoli. Il prossimo anno resterà in azzurro”

Sarri in primo piano. Foto: Activa Foto

Agostino Iaunese, responsabile del Club Napoli Sarri di Figline Valdarno, smentisce a Radio Punto Zero le voci che vorrebbero il tecnico degli azzurri tifoso viola e prossimo allenatore della Fiorentina: “Maurizio è innamorato di Napoli, nel 2015 era cercato da tante squadre ma quando arrivò la chiamata degli azzurri corse a Napoli perché non voleva ascoltare più nessuno. Non è vero che tifa Fiorentina, già quando allenava il Cavriglia scappava a vedere le partite degli azzurri a Firenze. Maurizio e De Laurentiis stanno bene insieme perché sono due ‘teste pazze’ che fanno bene al Napoli. E resterà in azzurro anche il prossimo anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Chiacchiere da tifoso.

  2. Sarri è un allenatore che costa, pretende e non si adegua, quindi non verrà mai a Firenze. Con questa proprietà, ci dobbiamo solo aspettare mediocri allenatori, mediocri giocatori, mediocri risultati.

  3. Gli allenatori non contano nulla. Squadra forte rende forte l’allenatore e non viceversa… Volete dei nomi…. Trapattoni, luise Enrique, Capello, Mancini, Ancelotti ecc. ecc.

  4. Per me un allenatore vale l’altro. Conta la rosa, punto e basta, il resto son tutte *******

  5. È vero, è vero anche launese che é il fondatore del Club Napoli Sarri di Figline Valdarno in realtà la domenica è sempre in curva Fiesole a tifare la squadra viola, il casino viene fuori quando a Firenze arriva il Napoli, è costretto a fare come faceva Pippo Franco in un film di qualche anno fa che durante il derby Roma lazio faceva la spola da una curva all’altra cambiandosi anche i vestiti delle due squadre.?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*