Bernardeschi salva la Fiorentina ma l’Europa League è un miraggio

La Fiorentina torna in campo, alle 15, contro il Sassuolo per dimenticare Palermo e coltivare la speranza dell’Europa League. I viola, in ritiro da venerdì con il patron Andrea Della Valle, hanno gli occhi addosso di una Firenze arrabbiata e delusa per questa stagione. Al Mapei Stadium l’occasione di prendersi la vittoria e scacciare via le critiche. Fiorentinanews.com seguirà come sempre la partita con la Diretta Testuale. Premere F5 per rimanere aggiornati con la diretta.

Fiorentina: Tatarusanu, Gonzalo, Tomovic, Sanchez, Vecino, Badelj (Bernardeschi), Borja, Cristoforo (Babacar), Maxi Olivera, Chiesa (Tello), Kalinic.

94′: Finisce qui, la Fiorentina trova il pari all’ultimo secondo.

94′: GOOOOLLL!!!!! BERNARDESCHI!!!!! Il 10 viola incrocia sul secondo palo da dentro l’area e non lascia scampo a Consigli!

93′: Olivera falcia Berardi e si becca l’ammonizione, era diffidato salterà la Lazio.

90′: 4 minuti di recupero. Fiorentina che cerca un ultimo disperato tentativo di rimanere aggrappata a questo campionato.

84′: Vantaggio del Sassuolo. Angolo dalla destra e proprio l’ex viola Iemmello in area indisturbato insacca.

82′: Ammonito anche Sensi che stende Tello sulla trequarti del Sassuolo.

81′: Iemmello si divora il vantaggio. Imbeccato in area salta Sanchez ma poi tira in bocca a Tatarusanu.

80′: Intanto l’Inter perde a Genova con un gol dell’ex nerazzurro Pandev.

79′: Ultimo cambio anche per Di Francesco, dentro Ricci e fuori l’altro ex Fiorentina Alberto Aquilani. Così le squadre hanno finito i rispettivi cambi.

77′: Ultimo cambio per Sousa che si gioca il tutto per tutto, dentro Babacar e fuori Cristoforo. Dunque difesa che resta con Sanchez, Tomovic e Olivera.

74′: Gol del Sassuolo. Politano spiazza Tatarusanu e pareggia i conti. Ora si fa dura per la Fiorentina che è anche in inferiorità numerica.

72′: Rigore per il Sassuolo per fallo su Berardi e Fiorentina che resta in 10 visto che Gonzalo si becca la seconda ammonizione.

71′: Cambio nel Sassuolo con l’ex Fiorentina Iemmello che prende il posto dell’altro ex viola Alessandro Matri.

69′: Cross dalla destra con Bernardeschi che arriva da dietro e insacca di testa ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Stesso destino per Berardi che dall’altra parte aveva bucato Tatarusanu, ma in questo caso il fuorigioco è netto.

65′: Sassuolo che con Politano ha trovato più profondità e pericolosità sulle fasce.

60′: Berardi mette a sedere tutta la difesa della Fiorentina ma al momento del tiro viene contrastato da Gonzalo e Borja Valero. Intanto entra Tello al posto di Chiesa.

57′: Cross dalla sinistra per il Sassuolo, ancora Matri sta volta di esterno, palla sul fondo non di molto.

56′: Cross dalla destra di Politano, stacca di testa Matri ma il suo tiro è debole e Tatarusanu ringrazia.

51′: Sassuolo prova ad alzare i ritmi per cercare il pareggio. Cross in area, Matri l’allunga per Politano che di mancino cerca la rete, Tatarusanu respinge di piede.

48′: Ammonito Vecino per fallo sulla trequarti della Fiorentina su Domenico Berardi. Cross su punizione e Borja Valero mette in angolo.

46′: Viola subito in avanti con Bernardeschi che prova l’imbeccata centrale per Kalinic, salva Cannavaro. Poi tiro di Berna da fuori area, palla sul fondo.

45′: Inizia il secondo tempo con il Sassuolo in possesso palla e la Fiorentina in vantaggio. C’è Politano per Ragusa nei padroni di casa.

45+1′: Finisce qui il primo tempo. Fiorentina in vantaggio grazie a Chiesa.

45′: 1 minuto di recupero.

44′: Contropiede guidato da Kalinic, palla per Chiesa che la raccoglie fuori area, rasoiata a fil di palo che finisce sul fondo.

40′: Palo del Sassuolo con Matri che però si fa trovare in fuorigioco.

37′: GOOOOLLL!!! FIORENTINA IN VANTAGGIO!! Assist di Borja per Chiesa che in diagonale batte Consigli!

33′: Kalinic sbaglia e tira in bocca a Consigli che respinge, palla che torna sui piedi del croato che tira nuovamente addosso al portiere del Sassuolo che ringrazia.

32′: Rigore per la Fiorentina. Fallo di Adjapong in area di rigore. Esterno del Sassuolo pure ammonito.

31′: Fiorentina pericolosa con un cross dalla destra di Chiesa, Vecino in area colpisce a botta sicura ma la palla viene respinta vicino alla linea di porta. Ammonito poi il capitano della Fiorentina sulla ripartenza del Sassuolo

30′: Ammonito anche Domenico Berardi che sulla trequarti del Sassuolo stende Federico Chiesa che si stava involando.

25′: Ammonito Ragusa per fallo a centrocampo su Cristoforo. Primo giallo della gara che va in casa Sassuolo per un fallo molto duro.

22′: Viola che si fanno vedere in attacco con un doppio cross di Tomovic che però non porta pericoli a Consigli poi Gonzalo fa fallo su Matri e ferma la ripartenza dei padroni di casa.

19′: Sassuolo stabilmente nella metà campo di una Fiorentina che fatica a trovare idee e pallone. Chiesa certamente uno dei pochi vogliosi in campo. Suo il tiro di pochi secondi fa che però si spegne lontanissimo dalla porta di Consigli.

16′: Primo cambio nella Fiorentina, esce l’infortunato Badelj ed entra Bernardeschi. Cambio obbligato per Sousa.

11′: Cross di Olivera, stop di petto di Vecino e mancino che finisce in curva.

8′: Berardi approfitta di un errore di Sanchez ma a tu per tu con Tatarusanu spara addosso al portiere.

6′: Padroni di casa che tengono il pallino del gioco in mano mentre la Fiorentina ancora non ingrana.

3′: Sassuolo in avanti con Matri che conquista un calcio d’angolo. Palla poi per Duncan che tira, Tata smanaccia, palla sulla traversa e poi Ragusa si fa beccare in fuorigioco. Sassuolo vicino al vantaggio.

1′: Da segnalare una prima discesa di Adjapong che sbaglia il cross per Matri e Tatarusanu para.

1′: Inizia la partita con la Fiorentina in possesso palla. Si gioca in uno stadio praticamente deserto.

Brutto tempo anche a Reggio Emilia con la Fiorentina che scende in campo con la divisa rossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

76 commenti

  1. Claudioviola

    Bravo Luca,ma non ti offendere con sven69, prendendolo a piccole dosi è innocuo.

  2. Non sono offeso s69 sono solo inc….. con questi mercenari perché sono convinto che il valore della squadra sia molto superiore a quello che fanno vedere in campo ……. è palese secondo me la volontà di non rovinarsi le vacanze tornando a luglio per giocare i preliminari di EL ….poi ci mette del suo quel gobbo di sousa e la frittata è fatta

  3. Vien via, Luca, che ti sei offeso ? Si fa per ruzzare. S’è ripresa all’ultimo minuto in 10 contro 11, io son contento. Sinceramente nn capisco tutto questo rasicamento di c… generale.
    Se si perdeva era peggio. Il Milan ha la Roma stasera e va a Bergamo sabato sera.
    Per come la vedo io, provarci fino alla fine è un dovere.
    Poi, per mandare tutti affanc… c’è tempo.

  4. Il rigore non c’era espulso Gonzalo goal annullato era regolare,la viola non deve andare in EL ma ci deve andare il Milan gli arbitri lo sanno bene.Oggi la squadra non ha demeritato inutile fare commenti da grulli……..

  5. vortexsurfer

    Bernardeschi gran gol, non sarà un campione ma è un ottimo giocatore e ci farebbe un gran comodo tenerlo, nonostante quello che dice il grande intenditore Paolo 1…

  6. Sabato stadio deserto……. così va bene s69?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*