Questo sito contribuisce alla audience di

Savic: “A Firenze è stato fantastico, ma era giunto il momento di cambiare. Non potevo rifiutare l’offerta dell’Atletico”

Con la nazionale del Montenegro, Stefan Savic si appresta ad affrontare in amichevole la Macedonia. Prima di questa gara c’è stata però la possibilità di ritornare a parlare dell’esperienza fatta in Italia con la maglia della Fiorentina: “In Serie A – ha detto Savic – ho giocato tre anni e ho fatto molto bene alla Fiorentina, dove abbiamo avuto ottimi risultati. Quest’estate ho sentito che per me era giunto il momento di cambiare, mi hanno chiamato e quella dell’Atletico era un’offerta che non poteva rifiutare. A Firenze è stato fantastico e ora mi sto abituando al campionato spagnolo e penso che non avrò alcun problema a giocare bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    Ma questo qui non aveva rinnovato il contratto per cinque anni dichiarando che giocare nei viola era il sogno della sua vita?
    E che dopo una manciata di mesi è stato trasferito con sua grande soddisfazione?
    Senti Savic: per quanto mi riguarda sei un buon giocatore , ma niente di più !!!
    Mi associo a coloro che non lo rimpiangono affatto .
    FORZA FIORENTINA E BASTA !!!

  2. Certe volte caro Savic le scelte fatte possono essere sbagliate …………………….

  3. Gran difensore, forse il migliore che avevamo.
    A volte, bisogna anche saper rinunciare ad un campione, per prenderne altri.
    Forza Sousa!

  4. supercannabilover

    Rinnovato il contratto a gennaio per essere ceduto a giugno al prezzo che voleva il Dvd, un Bravo a Savic, ottimo giocatore e persona riconoscente.

  5. Buona fortuna! Sei stato un bel pilastro della difesa viola!!

  6. Buona fortuna, lo meriti, serio e professionale, grazie Stefan !!!SFV

  7. Nessun rimpianto. Chi c’è ora è meglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*