Savic e la ricostruzione di un centrocampo terremotato. Le ‘aggiunte’ preziose per la Fiorentina

image

Il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini, ha commentato sul proprio blog, Violaamoreefantasia.it, l’addio ormai certo di Savic: “Quando fu ceduto Nastasic, sembrava che la Fiorentina si stesse privando del nuovo Beckembauer. Il povero Savic fu considerato la carta del prosciutto (il pacco di milioni). Un po’ come è accaduto per la contropartita Salah nell’affare Cuadrado. Ma, come insegnano questi due casi, le “aggiunte” possono trasformarsi in prezioso valore aggiunto. Infatti oggi la dolorosa cessione di Savic permette la ricostruzione di un centrocampo terremotato: Mario Suarez, muscoli ed esperienza, ha già la maglia viola addosso, i soldi del conguaglio faranno il resto”.

Leggi l’articolo completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Ma se prende anche Milinkovic-Savic si giocherebbe così:
    4231
    Tatarusanu.
    Gilberto;Gonzalo;Basanta;Alonso.
    M.Suarez;Milinkovic.
    Joaquin;B.Valero;M.Fernandez.
    Rossi
    Magari qualche ritocchino in difesa ma sinceramente dal centrocampo in su é una bella squadra magari Zuniga e Glik dietro.

  2. Dopo questa operazione non sono per niente preoccupato. Ho fiducia nei dirigenti viola. Non possiamo commettere gli errori del passato vedi mancata cessione di CUADRADO a meno soldi, si prendeva STAMBOULI e altri giocatori. Lo scorso anno abbiamo tenuto CUADRADO ma non abbiamo fatto mercato… bella frittata. Si poteva andare in CHAMPION tranquillamente invece. Sono convinto che ci saranno anche delle sorprese in attacco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*