Savini: “Salah doveva avere più rispetto verso la Fiorentina. Atteggiamento poco professionale”

image

Ulisse Savini, uno degli intermediari che nel gennaio scorso portò Salah alla Fiorentina e che in questi giorni ha continuato a mediare tra le parti parla così a Radio Sportiva: “Non mescolo la mia professionalità con l’atteggiamento poco professionale tenuto dal procuratore del giocatore. Salah doveva dare una risposta entro ieri e lo ha fatto nel modo meno professionale possibile, ovvero via Twitter. Mi sembra chiaro che dietro di lui ci sia una società e mi chiedo quale perché andrà contro anche alla Fiorentina. Il modo di salutare Firenze da parte del giocatore non è limpido, avrebbe potuto subito dire che non voleva restare. Avrebbe dovuto avere un maggiore rispetto verso i tifosi e verso chi guadagna molto meno di lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. X Stefano segue: …. ma oggi comportamenti simili sono purtroppo normali, quindi prevedibili e la soc. si doveva cautelare non firmando quella scrittura privata. Sinceramente con tutti i dirigenti che abbiamo una bischerata simile non me l’aspettavo.

  2. X Stefano segue: … non dovevano farlo perchè era 1 rischio, non ci vuole 1 genio a capirlo. La storia dell’ingaggio da urlo era inutile e forse, oltre a 1 estremo tentativo di tener il giocatore, l’han fatto anche x gettar fumo negli occhi ai tifosi.
    La storia delle vie legali poi è inutile perchè anche se vinciamo terremmo a forza 1 giocatore che se ne vuol andare, nuocendo a squadra spogliatoio e avrebbe 1 rendimento scarso come Cuadrado fino a gennaio. Detto ciò Salah è quello che è….

  3. Caro Stefano, vermante il mercato è stato prima bloccato dalla vicenda allenatore, ma nel frattempo x es potevan prender Mirante e Josè Mauri dal Parma a zero invece di farseli fregare. Portiere e 1 centrocampista giovane forte, bravo e con 1 anno di A sulle spalle, ci servivano viste le partenze di Neto, forse anche Rosati e i vari centrocampisti x fine prestito o mancato rinnovo come Aquilani, Lazzari, Kurtic ecc. Su Salah c’è poco da dire, l’accordo è chiaro, ha sbagliato chi l’ha firmato..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*