Questo sito contribuisce alla audience di

Scalera non trova spazio al Bari. Le difficoltà del terzino ‘quasi’ viola

Giuseppe Scalera, difensore della Fiorentina

Giuseppe Scalera ha esordito molto presto con i professionisti, disputando la prima gara da titolare in B con il Bari nel Dicembre 2016, a soli 18 anni. Lo scorso gennaio, la Fiorentina lo ha prelevato in prestito con diritto di riscatto, aggregandolo alla Primavera; a Firenze, 10  presenze e 5 assist per Scalera, spesso tra i migliori in campo. A Giugno ci si aspettava che Corvino scegliesse di riscattare il classe ’98, ma il calciatore ha fatto invece ritorno in Puglia. Scalera, aggregato alla prima squadra, sta faticando molto ad avere spazio, e deve ancora debuttare in stagione. Sicuramente un ragazzo interessante, ma che non sta passando un buon momento. Vedremo cosa dirà il futuro sul giovane barese…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Il Dubbio già altre volte ti ho spiegato la storia di Scalera per filo e per segno, il perché non sia stato riscattato, il perché non gioca a Bari nonostante già a 17/18 anni nel suo esordio in B abbia dimostrato quanto vale e come sia stato tra i migliori al mondiale Under 20 nonostante fosse sotto età e nonostante giocasse contro ragazzi che già da tempo giocano titolari nei massimi campionati europei e mondiali. Ora questo tuo partito preso contro di lui e contro Castrovilli mi lascia alquanto perplesso e basito come se la cosa fosse sul personale….

  2. Il CorvoMagno nel suo esser fixxcchio col cxxo degli altri, aveva da magnificarsi nella sua natia terra pugliese e quindi cosa c’era di meglio che regalare un paio di milioni al Bari in cattive acque per una minestra riscaldata ormai andata a male (Castrovilli) e il prestito di un fringuellino promettente fra i bimbi e che giocherà da bimbo anche a 30 anni………e quindi nel Trinitapoli (con tutto il rispetto).

  3. Il Dubbio, su Scalera che non era un gran chè mi ero già espresso, dissento su Castrovilli, mezzala elegante e prospetto molto interessante che sta facendo tutto sommato bene a Cremona in una squadra di alta classifica, pur non essendo un titolare fisso, ma sta trovando spesso spazio.

  4. VILMA, Corvino non ci ha visto affatto bene perchè lo ha preso, insieme all’altro scarsone Castrovilli. Chi lo ha mandato indietro è stato Semplici.

  5. Toh! Allora forse Corvino ci aveva visto bene!

  6. Che sia stato spesso tra i migliori nella nostra Primavera é opinione assolutamente non condivisibile: scarso assai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*