Scaloni: “Verdù non è un campione ma nella Fiorentina ci può stare perché…”

image

In Italia, Lionel Scaloni ha giocato per diversi anni in Serie A. Adesso si è messo a fare l’osservatore per l’Atalanta, ma nella sua carriera ha giocato in squadra anche con uno dei volti nuovi viola, vale a dire Joan Verdù, arrivato nelle ultime ore del mercato estivo: “A La Coruna, quando è arrivato era uno semisconosciuto – spiega su Verdù lo stesso Scaloni, intervistato da Tuttomercatoweb.com – Era giovane, però mi impressionò per la qualità. Forse ha un passo tranquillo, come Borja Valero, ma non è lo stesso giocatore. Nella Fiorentina ci può stare, anche perché gioca un calcio più spagnolo, certo non è un campione e in Italia quando non acquisti giocatori di fama non sembrano mai all’altezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. A La CorUna era uno semisconosciuto no perché ora invece………………………

  2. Voglio proprio vedere quanto spazio troverà.. E ad ogni modo rimango convinto che i minuti che giocherà saranno minuti rubati a Bangu e diakhate!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*