Scelto Tello, si studia la formula giusta. Il piccolo spiraglio per Carrillo

Per l’esterno, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport-Stadio, la Fiorentina ha scelto Tello, prototipo di giocatore che bene si integrerebbe nel gioco di Sousa. Si lavora sulla base di un prestito con diritto di riscatto ad una cifra importante: la sua valutazione è già molto alta, oltre i 10 milioni, e si sta studiando la soluzione più opportuna. André Carrillo è l’alternativa. Il problema, qui, è rappresentato dal fondo di investimento proprietario della percentuale maggiore del cartellino, ma Pini Zahavi che di questo fondo fa parte ed è vicino a Fali Ramadani, uomo di fiducia sul mercato del club italiano, potrebbe trovare la quadratura della vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Mario ma fatti le ghiande tue !!!!

  2. tutti dicono che carrillo e’ molto meglio di tello…ecco perche’ I nostril lo prendono…a parte gli scherzi, se tello ha giocato bene per tanto tempo, un bischero non potra’ essere. pero’ e’ bene che la direzione si muova prestissimo poiche’ di tempo ne abbiamo veramente poco…bona//

  3. Violaadimilano

    I nomi sono tanti milioni di milioni
    Ci siam rotti i co….ni

  4. toscanello ma perchè nn vai a fare ghiande? dai retta a me! è più semplice x te! nn fare l’indovino?

  5. Toscanello viola

    Tra Carillo e Tello arriva Caprari!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*