Schetino, un acquisto misterioso. Quale futuro per l’uruguaiano?

Arrivato a Gennaio dal Fenix per 3 milioni e mezzo di euro e subito girato in prestito al Livorno, Andres Schetino non prenderà parte al ritiro della Fiorentina e verrà con ogni probabilità ceduto nuovamente in prestito. Il Livorno, nonostante il calciatore non abbia disputato neppure un minuto con la prima squadra, sarebbe interessato a confermarlo per il prossimo campionato di Lega Pro. Si attendono sviluppi attorno all’uruguaiano classe ’94, un calciatore non proprio giovanissimo e le cui prospettive sono tutte da valutare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Concordo in pieno.
    Lo ripeto da anni, ma non sono nessuno, che continuare a sostenere che la Fiorentina non si può permettere di acquistare giocatori che costano 10 milioni o da ingaggi importanti (1,5/2 milioni) é una scelta non un obbligo.
    Se ogni campionato sei i costretto a comperare 8/10 giocatori da 2/3/4 milioni spendi quanto a comperarne 2/3 da 10/15 milioni e anche l’ingaggio totale non é inferiore!
    Inoltre ti ritrovi a dover pagare per anni l’ingaggio a giocatori mediocri che non hanno mercato e devi darli in prestito gratuito solo per risparmiare almeno il loro stipendio.
    Secondo me la Fiorentina deve puntare a crescere (meglio!) o scoprire giovani e poi integrare/migliorare la rosa con 2/3 acquisti di giocatori validi ogni anno.
    Con qualche giovane si indovina con altri no ma in 3/4/5 anni si dovrebbe riuscire ad avere una squadra valida con cui provare a vincere qualcosa.
    Scoprire talenti (che non è facile ma dobbiamo avere chi lo sa fare!) e integrare solo con giocatori pronti e di dimostrata capacitá.
    Questa é la politica da tenere.
    Spero che Corvino stia scegliendo giovani di prospettiva, e apprezzo questo comportamento e poi spero che prenda anche 3/4 titolari validi e già pronti. I giovani invece vanno fatti crescere con pazienza per non bruciarli.

  2. Si so comprati a decine di questi troiai a 2/3/4 milioni e poi devo veder perdere Ljajic per 200 mila euro di ingaggio, Neto e altri casi eclatanti per impuntarsi sugli spiccioli…Meglio 2/3 giocatori forti da 7/8 milioni che 10 bidoni da 2/3 milioni!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*