Scocca l’ora di Tatarusanu?

Montella lunedì sera contro il Parma è pronto a varare l’ennesima rivoluzione della stagione puntando su giocatori più freschi e motivati di quelli visti ieri sera. Così anche in porta ci si prepara all’avvicendamento con Tatarusanu pronto a riprendersi il posto con Neto che potrebbe riaccomodarsi in panchina per le sue ultime tre partite in Fiorentina prima dell’addio. Ieri al ‘Franchi’ c’era uno striscione per Tata che recitava “Tatarusanu il migliore”, chissà che anche Montella non decida di dare ragione a quei tifosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA