SCONCERTATI!

Mediaset

Mediaset

Smazzettati, blindati, divisi. Un pacchetto con l’esclusiva delle partite, uno con l’esclusiva dell’arrivo allo stadio, uno per le interviste pre e post gara, uno per i ritiri, uno per le conferenze stampa, gli allenamenti, le feste, tra poco magari in vendita anche quello per far vedere i giocatori che fanno pipì. Pur di avere un euro in più le società calcistiche metteranno all’asta tutto quello che hanno, magari anche l’esclusiva sull’aria che si respira allo stadio. E poi “noi vi facciamo a pezzi”, “noi abbiamo tutta la Champions”. Voi riprendete un minuto d’allenamento? E noi vi mandiamo il conto da pagare e la lettera dell’avvocato. E in questa lotta intestina sapete un po’ chi ci rimette? Ci rimettono tutti quelli che seguono il calcio con passione e finiscono per essere stritolati da due grandi bambinoni che si fanno i dispetti a vicenda, Sky e Mediaset per capirsi. Mi riferisco ai giornalisti certo, ma anche ai tifosi, specie quelli che non possono permettersi per varie ragioni di andare a Moena. Quello che sta accadendo nel ritiro della Fiorentina è solo la punta di un iceberg, iniziato con la conferenza stampa di presentazione di Mihajlovic e proseguito in varie puntate. Niente video con le parole dei tesserati, niente video degli allenamenti viola, niente video delle feste in paese. Insomma niente di niente. Per tutto, cari signori, sempre che ne abbia voglia, ci pensa Mediaset che ha ricevuto il pacchetto apposito via Infront (ovvero la società dove dentro c’era l’amico di Galliani, insomma la stessa cosa). Un contratto capestro che pare sia stato firmato nel 2012 e che solo ora viene attuato perché la guerra tra pay tv ha assunto livelli comici. E se un tifoso volesse pubblicare qualcosa per esempio su Youtube o su un proprio blog? Non osiamo immaginare quali potrebbero essere le conseguenze di tale ‘scellerato’ gesto.

Complimenti geni del calcio, siete sulla strada giusta per far allontanare la gente definitivamente da questo sempre meno sport e sempre più (o sempre solo) business.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. Noooo famale a voi che infamate sempre la società io godo!!! Magari vi azzerassero a Firenze ne basta uno che parla di Fiorentina Xche gli altri non la meritano!!!
    E allora perché ci leggi e perché vieni a scrivere qui visto che ci devono azzerare? Redazione

  2. @nanni mai sentito parlare di tor browser? Rete anonimizzante…ti fa rimbalzare il segnale come negli spy movie
    @horacio calcio 5mbps x vedere una partita in streaming sono piu che sufficienti anzi esagerati…
    @don Alejandro. Ancora qui…capisco che i forum interisti siano tristi e pieni di idioti…ma qui x la ***** non c’è posto

  3. SCONCERTATI Siiiiiii ma Baselli e Zappacosta al Toro…. ma non importa siamo gemellati ! Ancora non sò per quanto?

  4. NASCI PRODUCI CONSUMA CREPA……

  5. Io ci sto già pensando a mandare tutti a fare nel c………

  6. Infatti ciò provato a vedere la Viola in coppa Uefa, in streaming sul pc………..sono più i moccoli che ho tirato che i passaggi dei 22 in campo………….senza contare i Virus che scarichi !!! da ultimo e per forza ho comprato la scheda premium a ricarica…………Quindi, visto l’esperienza passata, vedro quale fare dei 2 (sky o Premium).

  7. Agilulfo Viola

    Pssssss….Parlo a bassa voce, in modo da non farmi sentire dai curatori di questo sito, sponsorizzato da Pitti Bimbo e dalle imprese che vogliono arricchirsi alle spalle della Fiorentina ( ed ovviamente nemiche dei Della Valle) con la costruzione del nuovo stadio. Se voi tifosi (veri tifosi) avete voglia di seguire gli allenamenti, andate su ViolaChannel, ed in diretta potrete assistere a tutto ciò che potrebbe interessarvi.

  8. Io penso che se io da Moena vi mandassi alcune foto o video non dovrebbe succedere niente… io sono un cliente senza vincoli o contratti.

  9. Calcio “sempre meno sport e sempre più (o sempre solo) business”.
    Mamma mia che notiziona! Ma negli ultimi 30-35 anni dove sei stato in letargo? Ti svegli solo ora perché non vi fanno fare più di tre minuti di interviste?
    Ecchissenefrega, considerato il nulla, le banalità, le ipocrisie, i luoghi comuni, di cui sono fatte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*