Questo sito contribuisce alla audience di

Sconcerti: “Abbiamo bisogno di una quindicina di reti di Gomez per risalire, anche se questo per Babacar vuol dire…”

L’ex dirigente della Fiorentina, Mario Sconcerti, festeggia il ritorno al gol di Mario Gomez, anche se questo vuol dire mettere in disparte Khouma El Babacar, uno dei pupilli del noto giornalista: “Speriamo che si sia sbloccato – dice Sconcerti riferito al tedesco – anche se mi dispiace per Babacar, che ritengo un ottimo giocatore. Però abbiamo bisogno di una quindicina di reti di Gomez per risalire in classifica e per toglierci qualche soddisfazione a partire già da venerdì prossimo, perché giochiamo contro i campioni d’Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. pienamente d’accordo con Sconcerti,questo qua è stato pagato 20 milioni e pensa di fare 5/6gol per salva la stagione ?ma si scherza??

  2. alin la difesa ha un pò ballato, non solo a Guingamp (senza Gonzalo, poi anche senza Basanta) ma s’è ballato anche a Cagliari dove Gonzalo c’era.
    Non è che ci manca almeno un centrocampista che faccia filtro davanti alla difesa?
    Zeman ha detto che certi gol (sbagliati dal Cagliari) li faceva anche sua nonna, e gli attaccanti della Rube, sono molto più forti sia di quelli del Guingamp, che di quelli del Cagliari.

  3. Anch’io ho pensato la stessa cosa Alessandro prima di Giovedì.

    A Guingamp, al di là del l’espulsione..
    dal ‘5 al ’93 minuto…in difesa siamo stati SPAVENTATI…mancava un LEADER.

    A Madrid…SERGIO RAMOS…fa cavolate su cavolate…ma quando non c’è lui si nota….nessuno rischia….e allora PERDI E RISCHI GOL SU GOL.

    Gonzalo è una sicurezza per i nostri difensori, trasmette tranquillità…

    Comunque Sconcerti è un tipo strano…si decida…oggi ha dichiarato “NAPOLI DA 3 POSTO E MILAN DA 4 A FINE ANNO”…SFV!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*