Sconcerti: “Babacar è l’unico che la butta dentro, non dimentichiamo che Kalinic l’anno scorso non ha segnato per sedici gare…”

Sconcerti

Il commento all’attacco viola arriva da parte di Mario Sconcerti, a Radio Bruno: “Cristoforo lo conoscevo più di Sanchez ma ha giocato in grosse squadre, era tutt’altro che uno sconosciuto: veniva semplicemente da due anni di infortuni. Però credo che sia molto diverso da Badelj e che anzi possano fare coppia. Cristoforo è più un mediano intelligente, il croato è più regista. Il vero problema della Fiorentina comunque restano i gol, nonostante i cinque di ieri: se riusciamo a trovare una soluzione efficace forse può arrivare qualche soddisfazione. Gerarchie cambiate in attacco? Kalinic l’anno scorso è rimasto 16 partite senza segnare, se si trova un ragazzo come Babacar che doveva crescere e sembra farlo ora, le gerarchie possono cambiare. Kalinic 20 gol non li far mai, Babacar in teoria non ha limiti: se c’è uno che in area la butta dentro è proprio lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Baba quest’anno segna perché ha al fianco una punta. La sua storia lo dimostra: in primavera accanto a Seferivic, a Modena idem da seconda punta.
    È grande e grosso, ma nn sarà mai un centravanti boa

  2. Domenico, Roma

    Kalinin non è una prima punta, malgrado l’altezza e il fisico. Ha grandi qualità dinamiche, spirito di sacrificio, altruismo e intelligenza tattica, ma non possiede l’istinto del killer che deve avere un vero realizzatore. Non ci rinuncerei mai, ma lo vedo di più come attaccante di supporto a un Babacar o a uno Zarate. In questo modo potremmo dare problemi seri a qualsiasi difesa. Spero che Sousa si regoli di conseguenza fin dalla prossima, delicatissima, partita di Torino.

  3. Cristoforo con vecino e sanchez a centrocampo…
    Fuori tello, dentro chiesa Ilicicce e Borja !
    Pronti a entrare Berna e Babacar…
    La squadra è questa

  4. A Torino si và con Ilicic, non con le mezze calzette.

  5. La penso come sconcerti, inoltre ritengo B.Valero bravo palleggiatore e grande persona, ma inadatto ad un gioco verticale e veloce, inoltre in fase offensiva con lui abbiamo sempre un uomo in meno. Kalinic non è un vero centravanti al contrario di Baba.

  6. Io invece sono sicuro che a Torino avremo le due punte dall’inizio.

  7. Baba sempre titolare con Zarate o kalinuc, borja in panchina con lui il gioco diventa lento , è un caso che senza di lui abbiamo fatto 4 gol alla Lazio e 5 ieri ?

  8. Ilicic…Tello…Tomovic…Bernardeschi…e poi l’anno scorso si lamentava perché non aveva sostituti…quest’anno li ha ma non cambia neanche una virgola Nell sue convinzioni…una fra tutte il fatto che Kalinic sia una punta centrale…quando alla lunga si è capito che è lui il secondo attaccante che deve girare intorno al centravanti…

  9. Ma purtroppo a Torino Sousa tornerà a schierare Ilicic,e regaleremo la partita.

  10. francescobellino

    Vero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*