Sconcerti: “Bernardeschi non è né carne né pesce. Deve capire cosa vuole fare da grande”

Il giornalista sportivo Mario Sconcerti ha commentato a Sky la partita di Federico Bernardeschi, titolare nella sconfitta dell’Italia contro l’Irlanda: “Ieri l’ho visto male. Ha grandi potenzialità, ha 22 anni e ora deve diventare ‘presente’. Mi pare che abbia difficoltà a pensare in fretta, quando è in possesso del pallone non è mai sicuro se partire in dribbling o fare la cosa scontata. L’ho visto giocare tante volte nella Fiorentina come ieri, non è né carne né pesce. Deve capire cosa vuole fare da grande e anche in fretta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. i berna è una mezzala sinistra in questa posizione gioca alla grande, sousa lo mette ala destra e poi conte a fare il tornante, lui gioca dove l’allenatore gli dice, è totalmente fuori ruolo, come si fà a criticarlo

  2. Magari il prossimo campionato esploderà definitivamente…sperando poi di non venderlo !!!

  3. Fiorentino doc

    Morello e si accentra si è MANCINO e gioca a destra e come tutti gli esterni del mondo di piede contrario si ACCENTRA. Mi pare più che normale. Ragazzi questa è la sua prima vera stagione nel professionismo e ha fatto bene con noi ed è andato in nazionale. Aspettiamo e lasciamolo crescere in pace perchè se Conte quando gli si chiede del talento in italia dice “Meno male che c’è Barnardeschi” un motivo ci sarà. Cerchiamo di difenderli i nostri talenti dalle critiche. Va bene criticare i giocatori scarsi come Tatarusanu e Tomovic ma i nostri patrimoni vanno difesi. Il Milan riesce a far ipervalutare i suoi giovani perchè li difende dalle critiche. De Sciglio è un giocatore da serie b eppure con una buona pubblicità riescono a pompargli il valore. Dobbiamo difendere i nostri patrimoni. Chiunque voglia criticare i pochi nostri giocatori che valgono farebbe bene ad andare a tifare Juve invece di fare il male della fiorentina.

  4. Piu vedo Bernardeschi e piu perdo fiducia in lui.
    Praticamente la stessa cosa che è successa con Babacar.
    Li venderei.

  5. Caro Sconcerti se tu dici così allora sicuramente diventerà un grosso giocatore. Ricordi quando dicevi che Allegri e Spalletti non erano allenatori da nazionale ma che lo erano Mancini e Vialli.? Se conosci i giocatori come gli allenatori….

  6. Concordo pienamente con Gabriele , e’ sovrastimato e la società farà bene a cederlo visto che ha un ottimo mercato

  7. Di sicuro non è un esterno come invece vogliono farlo giocare sia Sousa sia Conte. Ma non vedete che la fascia laterale ( destra o sinistra che sia ) gli sta stretta e si accentra sempre?

  8. I piedi buoni li avrebbe anche, è tutto il resto che manca. Dopo avere visto il Tanque Silva con il numero 9 non mi stupisco più di niente, ma quel 10 sulle sue spalle mi fa ancora gridare all’eresia.

  9. Se non ha piedi buoni puo’ essere solo un gregario.Altro che al posto di Ilicic!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*