Sconcerti: “Borja Valero è un camminatore. La sua cessione sarebbe una piccola liberazione”

Borja Valero in azione a centrocampo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Borja Valero in azione a centrocampo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex dirigente della Fiorentina, Mario Sconcerti, non ha una grandissima considerazione di Borja Valero e su di lui ha detto: “La sua cessione. secondo me, sarebbe una piccola liberazione per la Fiorentina. Io non sono un suo straordinario ammiratore, riconosco che è un giocatore importante, ma in campo è un camminatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

50 commenti

  1. Sconcerti è stato un pessimo dirigente della Fiorentina e come giornalista è assai sopravvalutato perché spesso dice cose banali. In questo caso dice solo fesserie

  2. Sconcert ante

  3. Questo è il gemello di bucchioni. Anche lui di calcio non capisce. Il sistema Italia porta a questo, incompetenza ad ogni livello.

  4. Biagio bellante

    Ma come si permette è l’unico che corre tutta la partita,ecco questi giornalisti sono la rovina del calcio

  5. Redazione,ma la volete smettere di pubblicare gli sproloqui di questo *******,che non fanno altro che mettere veleno all’interno di una società già precaria!!!

  6. In campo e’ un camminatore,e’ anziano,sarebbe una liberazione…ma allora xche’ lo vuole anche il Milan dopo la Roma ? Badelj e prima ancora Vecino e ora Borja….che tutti vogliano questi giocatori fa pensare che il Signor Sconcerti o abbia una visione del calcio molto singolare oppure veda la Fiore come supermercato per le squadre a lui più’ care

  7. Scon erti nn deve parlare di fiorentina.punto

  8. Povero Sconcerti tu faresti bene nel stare zitto che ci guadagni ,averne di giocatori come Valero.

  9. Sconcerti, Beha…sono indeciso se vanno nell’organico o nell’indifferenziato, redazione chiedo aiuto!!!Grazie
    Dove preferisci, anche se su Beha il nostro giudizio è molto diverso. Redazione

  10. E anche questa volta ha perso l’occasione di fare bella figura!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*