Questo sito contribuisce alla audience di

Sconcerti: “Ceduto Gilardino, bisognava già avere un rimpiazzo. Ma grazie ai giovani è il momento di avere FIDUCIA”

L’ex dirigente della Fiorentina, Mario Sconcerti, disegna così il momento della squadra gigliata, alla luce anche delle ultime vicende di mercato: “Jovetic non fa la prima punta, ma la punta. Sono d’accordo con chi pensa che se una squadra cede un grande attaccante, come Gilardino, debba già avere un rimpiazzo. Corvino ha i suoi tempi ha le sue tattiche di mercato, che spesso non condivido, ma spesso mi sono dovuto anche ricredere. Questo, e parlo da tifoso, è il momento di avere fiducia: sia per il risultato di Novara, sia per i giovani visti in campo, soprattutto Salifu, come un grande Jovetic, un grande Ljajic, oppure Nastasic in difesa. E’ una squadra che si sta ricostruendo, non credo che sia all’altezza delle aspettative dei tifosi, ma si stiamo cominciando a vedere dei chiaroscuri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Dico solo una cosa, se serviva a scatenare i gemelli allora ne è valsa la pena.
    Speriamo di trovare un sostituto all’altezza infretta!
    Ci mancherà gila… ma certo si vedeva che non era piu motivato.. non è solo colpa sua.

  2. FIDUCIA A BABACAR!!!!! NIENTE SCARTi,TURISTI,o ex CALCIATORI!!!!

  3. Finalmente un commento positivo di Sconcerti. Domani piove. La gente che ora infama il Gila, è la stessa che ha infamato Prandelli, Dainelli, Pazzini ecc. Cioè tutte le volte che qualcuno se ne va da Firenze, è già considerato un nemico da insultare, senza ricordarsi di ciò che ha dato nel tempo alla Fiorentina. Patetici

  4. sconcerti a pelle mi sta antipaticissimo. tuttavia ha ragione. dovevamo avere il rimpiazzo del gila gia` ad allenarsi al campo di marte. questa societa` l`unico programma che sa fare e` decidere dove andare a mangiar la pizza il lunedi` sera.

  5. Anche perchè e non mi sembra che nessuno l’abbia sottolineato, se le società sanno che hai bisogno disperato di un giocatore il prezzo sale notevolmente.

  6. Piano con l’ esaltare il risultato di ieri a Novara. Ho visto certi errori che se si giocava con un’ altra squadra di medio alta classifica ci sarebbero costati cari.
    L’ unica cosa positiva è la conferma dio Salifu e di nastasic, sul piccolo serbo aspetterei ancora un po’ prima di dire che lo abbiamo ritrovato.
    Neppure io capisco l’ odio verso il Gila. Tutti gli attaccanti possono passare dei momenti in cui segnano poco. A firenze tutti dovrebbero dire grazie al Gila, se non altro per la sua serietà e per il fatto che non si è mai tirato indietro.

  7. O come è stato moderato a sto giro Sconcerti…..Comunque su una cosa ha ragione, se si da via uno come Gilardino ( e non capisco tutto l’odio di alcuni tifosi nei suoi confronti) bisognerebbe già avere annunciato il sostituto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*